Home / Recensioni & Eventi / Ricerca scientifica e comunicazione del rischio: tavola rotonda all’Università degli Studi di Padova. Dall’allerta alimentare al caso PFAS

Ricerca scientifica e comunicazione del rischio: tavola rotonda all’Università degli Studi di Padova. Dall’allerta alimentare al caso PFAS

conferenza padova comunicazione del rischioVenerdì 28 settembre 2018, presso l’Università degli Studi di Padova, si terrà la tavola rotonda “Ricerca scientifica e comunicazione del rischio nella gestione delle emergenze: dalle contaminazioni alimentari al caso PFAS in Veneto”. La conferenza è uno degli eventi della VenetoNight2018 – Notte europea dei ricercatori.

Alla tavola rotonda partecipano Roberto La Pira, direttore de Il Fatto Alimentare, che parlerà del ruolo dei media nella comunicazione del rischio, dell’allerta alimentare e dei richiami di prodotti, e Nicola dell’Acqua, direttore generale ARPA Veneto e coordinatore della Commissione ambiente e salute della regione, che illustrerà il problema della contaminazione da PFAS delle acque.

La conferenza si terrà alle ore 20.45 presso l’Aula E del cortile antico di Palazzo del Bo dell’Università degli Studi di Padova. L’ingresso è su prenotazione (per prenotare clicca qui). Per informazioni, è possibile contattare Daniela Longo, del Dipartimento di scienze chimiche al numero 049 8275248 oppure all’indirizzo e-mail daniela.longo@unipd.it

© Riproduzione riservata

* Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264
indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare 2018. Clicca qui

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

ragazzo libri mela

Master in Storia e cultura dell’alimentazione dell’Università di Bologna, aperte le iscrizioni per l’anno accademico 2018/2019

Sono aperte le iscrizioni al Master in Storia e cultura dell’alimentazione promosso dall’Università di Bologna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *