Home / Allerta / Pizza surgelata Buitoni: Nestlé ritira tre varietà per sospetta presenza di corpi estranei. Ecco la lista dei lotti interessati

Pizza surgelata Buitoni: Nestlé ritira tre varietà per sospetta presenza di corpi estranei. Ecco la lista dei lotti interessati

 

 

Nestlé ha ritirato dal mercato alcuni lotti delle pizze surgelate “Le Creazioni di Casa Buitoni” nelle tre varietà “mozzarella, provolone e pomodorini”, “spinaci e armonia di formaggi” e“funghi e armonia di formaggi”. Si tratta di un ritiro volontario, sollecitato da due reclami arrivati in Germania, dove due  consumatori hanno trovato nelle confezioni delle pizze alcuni piccoli corpi estranei di natura metallica. In Germania il ritiro interessa due varietà di pizza surgelata prodotta in loco, con termine minimo di conservazione  compreso tra giugno e novembre 2013.

L’allerta è scattato in diversi Paesi europei.

Nestlé Italiana – spiega l’azienda – pur non avendo ricevuto simili reclami, e non avendo altre evidenze al riguardo, ha comunque ritenuto anch’essa di procedere al ritiro precauzionale e cautelativo dei lotti delle varietà che hanno interessato il mercato italiano e che riguardano solo le tre tipologie di pizze ‘Le Creazioni di Casa Buitoni’. I riferimenti sono riportati nella tabella

   

Il ritiro di un prodotto riguarda solo i lotti indicati e non gli altri,  come abbiamo scritto più volte, per questo motivo tutte le altre pizze Buitoni possono essere consumate  regolarmente.


Per informazioni rivolgersi sl numero verde 800.227.228 


 

Varietà di pizze interessate
Codice a Barre Data di preferibile consumo
Pizza mozzarella, provolone e pomodorini 800300287127 Periodo compreso tra Giugno e Novembre 2013
Pizza spinaci e armonia di formaggi 800300287141 Periodo compreso tra Giugno e Novembre 2013
Pizza funghi e armonia di formaggi 800300311518 Periodo compreso tra Giugno e Novembre 2013

.

 

Avatar

Guarda qui

Char Siu Pork - Chinese roasted pork loin.

Listeria in lombate di maiale dalla Spagna e aflatossine in mais dalla Serbia… Ritirati dal mercato europeo 83 prodotti

Nella settimana n°46 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …

3 Commenti

  1. Avatar

    IO NON HO MAI ACQUISTATO LE PIZZE SURGELATE. QUANDO VOGLIO MANGIARE UNA PIZZA VADO IN PIZZERIA.

  2. Avatar

    Complimenti a Nestle per avere rotto quello che sembra un ingiusto muro di omertà, rendendo palese e pubblico questo richiamo. Anche in questo caso è una multinazionale a dare il buon esempio in un campo in cui anche le autorità nazionali sono molto timide.

  3. Avatar

    La nestlè,in base al sistema di allerta RASFF 2012.1721, ha scelto, in concerto con l’Autorità Sanitaria Competente, ed in base alla valutazione del rischio,di notificare l’allerta anche con l’ausilio degli organi di stampa-TV. La Ditta ha lavorato con coscienza e non di meno anche l’Autorità Competente e tutte le Autorità Sanitarie competenti a livello Europeo (Italia compresa)che stanno vigilando sulla corretta gestione del ritiro dei prodotti. Niente polemiche. Grazie.