Home / Etichette & Prodotti / Patatine al pollo e ai pomodorini di stagione! Ma le confezioni contengono solo l’aroma del volatile arrostito e del pomodoro. Il messaggio è ingannevole

Patatine al pollo e ai pomodorini di stagione! Ma le confezioni contengono solo l’aroma del volatile arrostito e del pomodoro. Il messaggio è ingannevole

patstine san carlo
Le patatine San Carlo con “pomodorini di stagione” contengono solo l’aroma dei pomodorini!

Grazie alla segnalazione di un lettore, pochi giorni fa l’azienda San Carlo ha deciso di modificare l’etichetta delle patatine Più Gusto al lime e al pepe rosa (leggi articolo). Un dubbio del tutto simile emerge se guardiamo le patatine della stessa linea San Carlo “passione mediterranea, pomodorini di stagione” e anche la Patatina di Amica chips al “pollo roasted“.

 

Nel primo caso si vede sul frontespizio della confezione la foto di una patatina affiancata da tre pomodorini e la scritta che specifica: “di stagione“. Osservando la lista degli ingredienti si scopre che i pomodorini esistono veramente, ma solo sotto forma di aroma (vedi foto in basso). Per quanto riguarda la foto sulla confezione di Amica chips, mostra una grande coscia di pollo allo spiedo che si erge tra le patatine. Anche per il pollo si rileva il medesimo problema, nella lista degli ingredienti esiste la voce pollo, ma solo come “aroma”. Possiamo considerare ingannevole l’etichetta?

 

Ecco la risposta di Franco Gentile:

 

Sicuramente sulla stagionalità dei pomodorini qualche dubbio sorge, soprattutto quando si legge l’etichetta sul retro che riporta in modo corretto la dicitura “patatine al gusto di/all’aroma di/al sapore di…” ed elenca il pomodoro in polvere tra gli aromi utilizzati. La stessa cosa avviene per le patatine al gusto pollo che hanno solo l’aroma del volatile arrostito.

 

1369117_10202147406195135_417444965_n-260x260
L’Antitrust potrebbe avere qualcosa da dire sull’utilizzo di questa foto per un prodotto dove il pollo risulta solo come aroma

Dal punto di vista del codice del consumo, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato potrebbe avere qualcosa da dire riguardo l’utilizzo dei queste foto sul frontespizio che hanno un’evidente funzione pubblicitaria. Per essere corretti sarebbe necessario riportare con caratteri tipografici ben visibili la dicitura “al gusto di … ” a fianco dell’immagine che raffigura  i “pomodorini di stagione”. Anche proporre una bella scritta “al gusto di pollo” a fianco della coscia dovrebbe essere il miglior modo per evitare qualsiasi rischio di ingannare il consumatore.

 

Franco Gentile

 

A questo punto vorremmo sapere cosa ne pensano San Carlo e Amica chips.

 

Patatine

©Riproduzione riservata

Foto: Photos.com, Sancarlo.it

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

bimby i companion moulinex robot multifunzione

Bimby contro I-Companion Moulinex: il confronto di Altroconsumo. Come scegliere il robot più adatto alle proprie esigenze

In occasione delle feste natalizie sempre più vicine, è facile essere tentati dalle continue offerte …

4 Commenti

  1. Avatar

    più che ingannevole io la definirei “truffaldina”

  2. Avatar

    Io sfido a trovare anche una sola persona dotata di raziocinio che possa pensare che se sul sacchetto c’è una coscia di pollo, nelle patatine ci sia il pollo…Sarebbe meglio scrivere al gusto di pollo? Sì concordo. Ma dire che senza quella scritta l’etichetta sia ingannevole è una forzatura…

    • Avatar

      Sono d’accordo, se presumiamo dubbi e perplessità magari presumiamo pure che il consumatore sia dotato di cervello. Non ci può essere un pollo in una patatina ma è aromatizzata come il bacon, e tutti gli altri ingredienti. Certo la scritta aiuterebbe ma c’è dietro, magari dobbiamo pretendere che i consumatori imparino meglio a leggere dietro

  3. Avatar

    io ho lavorato 3 anni in un supermercato e mi creda senza offesa ma di finti tonti ce ne sono.. comunque quello che scandalizza sono tutte le schifezze che mettono per creare una patatina.. ma scusate non possono semplicemente prendere le patate, vere spezie e sale? non capisco perchè devono utilizzare tutte quelle cose chimiche