Parmigiano Reggiano e Grana Padano 475857025
Un test di Altroconsumo su 24 marche di Parmigiano Reggiano e Grana Padano valuta la qualità del formaggio

La rivista Altroconsumo ha realizzato un test di laboratorio su 24 marche di Parmigiano Reggiano e Grana Padano per valutare la qualità del formaggio e la bontà del sapore. Non è stato fatto nessun paragone tra le due tipologie perchè le caratteristiche sono diverse e anche il capitolato. Il Parmigiano Reggiano – spiega la rivista – è in genere più stagionato (minimo 12 mesi) e risulta più saporito, mentre il Grana Padano ha una stagionatura minima di 9 mesi e risulta più fresco e delicato.

 

Entrambi i formaggi sono tutelati dai rispettivi consorzi che prevedono regole molto precise per la materia prima e sul processo produttivo. Il test organolettico è stato condotto da un panel di specialisti che, pur evidenziando notevoli diversità, hanno promosso tutti i formaggi, nonostante la presenza in alcuni casi di anomalie e difetti (odore di crosta, spaccature e buchi…).

 

logo parmigiano reggianoLa prima tabella propone la classifica delle marche di Parmigiano Reggiano Dop esaminate nel test, abbinata al prezzo minimo e massimo rilevato da Altroconsumo. Al primo posto troviamo Giani Leone che ha ricevuto il giudizio migliore “ineccepibile  su tutti i fronti”. A metà classifica si trova Zanetti, indicato come miglior acquisto abbinando “una buona qualità a un prezzo molto appetibile”.

altroconsumo parmigiano reggiano tabella

 

logo grana padano

 

La seconda tabella propone la classifica delle marche di Grana Padano Dop esaminate nel test, affiancata dal prezzo minimo e massimo rilevato da Altroconsumo. Al primo posto troviamo Esselunga che ha ricevuto il giudizio migliore “composizione e aspetto impeccabili, sapore accettabile”. A metà classifica viene posizionato Euroformaggi indicato come il miglior acquisto avendo un prezzo interessante e una buona qualità (tra i migliori nella degustazione).

 altroconsumo grana padano dop tabella

Sara Rossi

© Riproduzione riservata

4 1 vota
Vota
4 Commenti
Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Cristian Calvosa
Cristian Calvosa
7 Aprile 2014 22:13

Buonasera, siccome sono parte interessata in quanto agente del gruppo Ferrarini, come mai il prodotto di questa azienda non è stato preso in considerazione?

Parlo del Parmigiano Reggiano, l’unico NON OGM di tutto il consorzio, caselli 106-110

Sono curioso di conoscere un Vs parere in seguito ad un test valutativo

Grazie

Cordiali saluti

Costante Pinelli
Costante Pinelli
9 Aprile 2014 23:13

Al fine di capire cosa voglia dire una classifica del genere, dove diverse marche non risultano produttrici di Parmigiano o di grana padano, e quindi soltanto acquisitori, si potrebbe sapere con quali criteri di campionamento, analisi, significatività, rappresentatività sono state fatte queste analisi e le relative classifiche?

Massimo
Massimo
10 Aprile 2014 09:24

Il prezzo varia molto con la stagionatura; quello indicato nella tabella del Parmigiano Reggiano è riferito ad un 30 mesi di stagionatura acquistato non in offerta in un punto di vendita non particolarmente competitivo, corretto ?

angelo41
angelo41
11 Aprile 2014 12:20

Al momento dell’acquisto, come si fa a capire da quale Consorzio proviene?