Home / Recensioni & Eventi / Nutrizione e bambini: un libro che può aiutare mamme, papà, nonni… chiunque desideri veder crescere sani e felici i più piccoli

Nutrizione e bambini: un libro che può aiutare mamme, papà, nonni… chiunque desideri veder crescere sani e felici i più piccoli

ragazzo libri melaSpesso capita dopo una conferenza divulgativa sull’alimentazione che genitori interessati alla dieta dei loro bambini o ragazzi chiedano suggerimenti per leggere un buon libro sull’argomento. È una domanda cui non si sa rispondere perché da un lato ci sono testi troppo impegnativi, per addetti ai lavori quali nutrizionisti o medici, dall’altro ci sono dei libri facili da comprendere ma scritti da autori non sempre preparati.

Dopo aver recensito diversi libri scritti da biochimici, medici o giornalisti che sono stati venduti in centinaia di migliaia di copie e che hanno confuso il pubblico con originali teorie vogliamo oggi consigliare un libro serio scritto da un addetto ai lavori. Si tratta di “Bambini a tavola, quasi un gioco” di Annamaria Acquaviva.

L’autrice è una Dietista Nutrizionista con precedente laurea in Farmacia. Il libro è veramente piacevole, una grafica accattivante con molte immagini e tabelle colorate.
La pubblicazione affronta in poche pagine molti argomenti pratici dando uno spaccato della nutrizione a 360°. Il libro è “rivoluzionario” rispetto ai numerosi testi che siamo abituati a trovare negli scaffali delle librerie, dedicati a fitness e nutrizione: fornisce informazioni in linea con le indicazioni delle società scientifiche ed è completo di riferimenti bibliografici.

Dobbiamo cercare di dare sempre più spazio a libri seri (leggi approfondimento), nel campo della nutrizione perché purtroppo come ha scritto un nostro acuto lettore: “attualmente la dieta degli italiani la decidono gli influencer e gli opinion leader, le pubblicità e le campagne di marketing”. Tutto diventa relativo e opinabile e la dieta mediterranea si allontana sempre più.

Bambini a tavola. Quasi un gioco! Strategie e suggerimenti per una corretta alimentazione
A cura di Annamaria Acquaviva
Tipografia Faentina Editrice

Antonio Pratesi. L’autore dichiara di non aver alcun conflitto di interessi

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare basta anche un euro.

  Antonio Pratesi

Antonio Pratesi
medico nutrizionista

Guarda qui

tutto bio 2019 annuario biologico copertina

Tutto bio 2019, è arrivata la 25° edizione dell’annuario del biologico: perché “Non c’è Bio senza Trend”

È arrivato Tutto bio 2019, l’annuario del biologico che quest’anno è giunto alla 25° edizione …

2 Commenti

  1. Peccato che il libro sia praticamente introvabile