Home / Etichette & Prodotti / Gli italiani amano la Nutella un prodotto con troppo zucchero, poche nocciole e troppo olio di palma. L’elenco di altre 60 creme preparate solo con ingredienti di qualità

Gli italiani amano la Nutella un prodotto con troppo zucchero, poche nocciole e troppo olio di palma. L’elenco di altre 60 creme preparate solo con ingredienti di qualità

Criticare la Nutella è difficile, perché si tratta di un prodotto cult supportato da numerose campagne pubblicitarie e venduto a un prezzo conveniente. Come accade per la Coca-Cola, anche per la Nutella si parla di una ricetta misteriosa, ma si tratta di una leggenda metropolitana, perché è solo una semplice crema spalmabile con tre ingredienti principali: zucchero, olio di palma e nocciole.

Basta leggere l’elenco degli ingredienti per capire che siamo di fronte a una preparazione con un profilo qualitativo non proprio eccellente. Confrontando le materie prime di Nutella con quelle di altre creme alla nocciola e cacao, si nota che gli ingredienti utilizzati sono simili (vedi tabella sotto), ma cambiano le percentuali degli ingredienti e la tipologia dei grassi. Nella ricetta della crema Ferrero troviamo al primo posto lo zucchero seguito dall’olio di palma e solo al terzo posto le nocciole con il 13%. Nelle creme che proponiamo in questo elenco il quantitativo di nocciole (l’ingrediente più costoso che caratterizza il prodotto) raddoppia o triplica e come materia grassa non si usa il mediocre olio palma ma spesso l’eccellente burro di cacao (considerato l’ingrediente principe di tutti i prodotti a base di cacao e cioccolato).

L’abilità di Ferrero consiste nell’essere riuscita a rendere piacevole al palato una miscela composta da poche nocciole, tanto zucchero e tanto grasso di mediocre qualità come il palma. Nutella contiene solo una frazione del grasso di palma ottenuta da un macchinario che possiedono pochissime aziende al mondo. La scelta del palma permette di abbassare drasticamente i costi di produzione e di usare poche nocciole, anche se penalizza la qualità nutrizionale della crema essendo un grasso sconsigliato dagli esperti di nutrizione.

L’aroma. Nutella usa la vanillina, un aroma artificiale, molto utilizzato nell’industria dolciaria al posto della vaniglia naturale perché costa pochissimo rispetto alla vera vaniglia e al suo aroma utilizzato dalle altre creme.

La prova sensoriale. Per scoprire qual è la crema migliore bisogna acquistarne un vasetto tra quelli elencati nell’elenco e fare un confronto spalmandole su una fetta di pane valutando la consistenza, la fragranza e l’aroma. Il profumo tipico del cacao deve essere persistente e lo zucchero non deve prevalere sugli altri sapori.

Il prezzo. Nutella è il prodotto leader del settore e ha un prezzo decisamente interessante 6-7 euro/chilo. Per acquistare le creme senza olio di palma, bisogna spendere 2-3 e in alcuni casi 4 volte di più. Fare concorrenza a Nutella è impossibile perché il costo delle materie prime scelte da Ferrero è talmente basso e le nocciole sono così poco presenti da rendere difficile un confronto con le creme preparate senza olio di palma.

Ma Nutella è un mito, perché oltre ad avere un gusto e un sapore unico, è anche un marchio e non bastano certo discorsi logici per ridimensionare un prodotto cult. Ma un concetto deve essere chiaro, le creme alternative non hanno il gusto della Nutella, ma forse hanno il vero sapore della crema di nocciole. Provare per credere.

Per l’elenco dei biscotti visualizzare questo articolo: “Olio di palma, la lista dei biscotti “senza”. Ecco le 225 segnalazioni dei prodotti che contengono solo burro, olio di girasole o di oliva

Per l’elenco delle merendine visualizzare questo articolo: “Olio di palma, la lista delle merendine “senza”. Le prime 65 segnalazioni dei prodotti che contengono solo burro, olio di girasole o di oliva

Per l’elenco degli snack salati visualizzare questo articolo: “Olio di palma: la lista dei 127 grissini, dei cracker e degli snack che non lo contengono. Segnalateci altri prodotti!

Roberto La Pira

Se avete altri nomi da aggiungere all’elenco inviate le segnalazioni in redazione.

 

 nutella vasetto Nutella: Zucchero, olio di palma, nocciole (13%), cacao magro (7,4%), Latte scremato in polvere (6,6%), siero di latte in polvere, emulsionanti: lecitine (soia), vanillina

majani crema gianduia Majani: Crema gianduia. Ingredienti: nocciole, zucchero, cacao magro, latte scremato in polvere, burro di cacao, emulsionante lecitina di soia, vaniglia.
crema-novi Novi: Crema Novi. Crema da spalmare alle nocciole e al cacao senza grassi estranei. Ingredienti: Nocciole (45%), zucchero, cacao magro (9%), latte scremato in polvere, burro di cacao, emulsionante: lecitina di soia, estratto naturale da bacche di vaniglia. Senza glutine.
 Nocciolata rigoni Rigoni di Asiago: Nocciolata, crema di cacao e nocciole biologica. Ingredienti: zucchero di canna, nocciole, cacao, latte scremato in polvere, burro di cacao, estratto naturale di vaniglia Bourbon, olio di girasole e lecitina di girasole no Ogm (emulsionante).
 venchi crema cacao nocciole Venchi. Crema Spalmabile a base di cacao e nocciole Piemonte IGP. Ingredienti: Zucchero, Pasta di Nocciola Piemonte I.G.P., Olio di oliva, Cacao magro in polvere, Latte magro in polvere, Burro di cacao, Emulsionante: lecitina di soia, Aroma vaniglia naturale. Può contenere tracce di frutta a guscio e latte.
 crema nocciola lindt Lindt: Crema spalmabile alle Nocciole*. Ingredienti: “Nocciola Piemonte IGP” * (45%), zucchero, cacao magro in polvere, latte scremato in polvere, burro di cacao, emulsionante (lecitina di soia), estratto naturale di vaniglia Bourbon. Può contenere mandorle, anacardi, pistacchi. *Prodotto ottenuto esclusivamente da “Nocciola Piemonte IGP”
 crema gianduia caffarel Caffarel: Crema Gianduia 40% di Nocciole. Ingredienti: Nocciole Piemonte IGP 40%, zucchero, cacao magro in polvere, latte scremato in polvere, burro di cacao, burro anidro, mandorle, emulsionante: lecitine (di soia).
deanocciole menestrello Deanocciola, Menestrello, Crema da spalmare con nocciole e cacao (senza glutine). Con nocciole della Tuscia. INGREDIENTI: zucchero di canna, olio di girasole, 16% pasta di nocciole, latte in polvere, 8% cacao in polvere.
NELLINA La Gentile, Azienda Agricola, Nellina Crema di nocciole. Ingredienti: Nocciole 33%, Cacao, Olio di girasole, latte e zucchero.
elite crema-nocciola Az. Agricola Nocciole d’Elite di Emanuele Canaparo, Crema di Nocciola. Prodotto ottenuto dall’unione di 58% di Nocciola Piemonte IGP tostata, zucchero di canna, latte e cacao magro.
crema nocciola teo e bia Teo&Bia, Crema alle nocciole. Ingredienti: nocciole min 47%, zucchero di canna, cacao amaro. Prodotto biologico senza latte e glutine. Senza lecitina di soia.
cremella gianoglio Azienda agricola Gianoglio Emanuela, Cremella di nocciole. Ingredienti: pasta di nocciola, cioccolato fondante (pasta di cacao, zucchero, burro di cacao, emulsionante, lecitina di soia, aroma naturale di vaniglia) Può contenere latte.
gianduioso leone Leone, Gianduioso, Crema di giandujotto in tubetto. Ingredienti: Nocciola Piemonte I.G.P. (45%), zucchero grezzo di canna, cacao, pasta di cacao, bacche di vaniglia. Emulsionante: lecitina di soia. Può contenere tracce di latte e altra frutta a guscio.
  SteVia’s – Bio Mondo, Steviella. Crema nocciole e cacao con Agave & Estratto di Stevia. Cacao minimo 15% – 200 g. Ingredienti: Pasta di nocciole 25%; Sciroppo d’agave in polvere 21%; Cacao magro in polvere 15%; Farina di riso; Olio di girasole; Olio extra vergine di oliva; Burro di cacao 6%; Inulina; Edulcorante: Glicosidi Steviolici 0,03% (Estratto di Stevia: Reb A 98%).
maglio amore di nonna fondente Maglio, Amore di Nonna crema spalmabile fondente. Ingredienti: nocciole 29%, pasta di cacao, zucchero, burro anidro, emulisionante: lecitina di soia, aroma naturale: vaniglia. Nel cioccolato cacao minimo 49%.
maglio amore di nonna latte Maglio, Amore di Nonna crema spalmabile al latte. Ingredienti: zucchero, nocciole 29%, latte intero in polvere 10%, pasta di cacao, burro anidro, burro di cacao, emulsionante: lecitina di soia, aroma naturale: vaniglia. Nel cioccolato cacao minimo 25%.
amedei toscana Amedei, Crema Toscana alla Nocciola. Ingredienti: nocciole varietà Tonda Gentile 47% minimo, zucchero di canna, latte scremato in polvere, pasta di cacao, cacao, vaniglia. Può contenere tracce di mandorle, pistacchi, noci.
baratti milano nocciola Baratti & Milano, Crema alle nocciole. Ingredienti: nocciole (45%), zucchero, cacao magro (9%), latte scremato in polvere (5%), burro di cacao, emulsionante: lecitina di soia, aromi
18491 Ecor, Le Creme – Nocciole e cacao. Ingredienti: zucchero di canna*, olio di girasole* 14,7%, pasta di nocciole* 13*, cacao magro in polvere* 8%, latte scremato in polvere, emulsionante: lecitina di girasole, aroma naturale di vaniglia. *da agricoltura biologica. Può contenere tracce di soia e altra frutta a guscio.
modicano cuor-di-gianduia Il Modicano, Cuor di Gianduia – Crema spalmabile alle nocciole siciliane. Ingredienti: nocciole Sicilia 43%, zucchero di canna, cacao magro in polvere 8,5%, soia in polvere, vaniglia Bourbon. Emulsionante: lecitina di soia. 100% da agricoltura biologica. Può contenere tracce di frutta a guscio.
govegan probios ciock ProBios, GOVegan – Vegan Ciock crema spalmabile. Ingredienti: *zucchero di canna, *olio di semi di girasole, *cacao, *nocciole, *farina di riso, *maltodestrine, emulsionante: lecitina di girasole. *biologico
bio cajita altromercato Altromercato, Bio Cajita. Prodotta con zucchero di canna di Manduvirà (Paraguay), cacao di Conacado (Repubblica Dominicana) e anacardi di Elements (India), BioCajita riesce a coniugare il gusto inconfondibile della crema spalmabile al cacao e anacardi Altromercato con ingredienti da agricoltura biologica, senza l’utilizzo di olio di palma.
19210 Achillea, Kao kao – crema spalmabile di nocciole biologiche. Ingredienti: Sciroppo di manioca, crema di nocciole, cacao in polvere 4,2%, bevanda a base di riso.
cioko crem alcenero Alcenero, Ciokocrem – crema di nocciole spalmabile. Ingredienti: zucchero di canna*, olio di girasole*, pasta di nocciole* (15%), cacao in polvere* (9%), latte scremato in polvere*, burro di cacao* (1,1%), emulsionante: lecitina di girasole, sale. *Biologico. Può contenere tracce di altra frutta a guscio e soia. La presenza di puntini e/o affioramenti bianchi è dovuta alla naturale cristallizzazione del burro di cacao e non modifica la qualità del prodotto.
 panela golamera Panela, Golamera – Crema spalmabile biologica al cacao e nocciole del Piemonte IGP con zucchero integrale di cocco. Ingredienti: Zucchero integrale di palma da cocco, Cacao magro in polvere, Pasta di nocciole del Piemonte IGP, Bacche di vaniglia bourbon. Senza lecitina di soia, zuccheri raffinati e grassi aggiunti. Adatta per Vegani.
crema-spalmabile-ranco Azienda agricola Ranco, Crema spalmabile con olio extravergine di oliva e nocciole. Ingredienti: zucchero, olio extravergine di oliva (15%), nocciole (13%), olio di girasole, cacao in polvere, latte scremato in polvere, siero di latte in polvere, bacche di vaniglia.
crema-spalmabile-bio-ranco Azienda agricola Ranco, Crema spalmabile bio con olio extravergine di oliva e nocciole. Ingredienti: zucchero grezzo di canna, olio extravergine di oliva (15%), nocciole 13%, olio di girasole, cacao in polvere, latte scremato in polvere, siero di latte in polvere, bacche di vaniglia.
crema_gianduia maison Maison della nocciola, Crema Gianduja. Ingredienti: NOCCIOLA PIEMONTE IGP (52%), zucchero di canna, cacao magro, LATTE SCREMATO IN POLVERE, burro di cacao. Emulsionante: LECITINA DI SOIA, vaniglia
Golosi-Di-Salute-Crema-Gianduja-Fondente-250g-35655 Golosi di Salute di Luca Montersino, Crema Gianduja Fondente. Ingredienti: nocciola tonda gentile trilobata (43%), cioccolato fondente (43%) (pasta di cacao, zucchero, burro di cacao, emulsionante: lecitina di soia, estratto di vaniglia), burro, olio di riso, cacao amaro. ALLERGENI: cereali CONTENENTI glutine (grano, segale, orzo, avena, farro, kamut o i loro ceppi ibridati) e prodotti derivati; uova e prodotti a base di uova; arachidi e prodotti a base di arachidi; soia e prodotti a base di soia; latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio); frutta a guscio (mandorle, nocciole, noci comuni, noci di acagiu, noci pecan, noci del Brasile, noci del Queensland e prodotti derivati; SEMI SI sesamo e prodotti a base di sesamo.
golosi-di-salute-crema-cacao_nocciole-200g-45738 Golosi di Salute di Luca Montersino, Crema Cacao&Nocciole. Ingredienti: nocciole Piemonte (46%), zucchero di Canna, latte magro in polvere(6,5%), cacao (5%), emulsionante: lecitina di girasole, vaniglia in bacche. Senza grassi aggiunti. ALLERGENI: cereali CONTENENTI glutine (grano, segale, orzo, avena, farro, kamut o i loro ceppi ibridati) e prodotti derivati; uova e prodotti a base di uova; arachidi e prodotti a base di arachidi; soia e prodotti a base di soia; latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio); frutta a guscio (mandorle, nocciole, noci comuni, noci di acagiu, noci pecan, noci del Brasile, noci del Queensland e prodotti derivati; SEMI SI sesamo e prodotti a base di sesamo.
noccioro45-250g NocciOro, Noccioro45 crema spalmabile. Ingredienti: Nocciole Tostate (45%), Zucchero, Latte Scremato in polvere, Cacao.
galamella galameo Galameo, Galamella con olio extravergine di oliva e oltre il 40% di nocciole.
sz crema nocciole SZ, La Crema spalmabile alle nocciole e cacao magro, con edulcorante. Senza glutine. Ingredienti: edulcorante: maltitolo, olio di semi di girasole, nocciole 16%, latte scremato in polvere, cacao magro in polvere 7,5%, siero di latte in polvere, lecitina di girasole, aromi.Contiene frutta a guscio (nocciole), latte e derivati. Un consumo eccessivo può avere effetti lassativi. Prodotto in Italia.
cioccoliata natura docet Natura Docet, CoccOliata, Crema spalmabile al cioccolato fondente, nocciole e olio extravergine di oliva.  Ingredienti: olio extravergine di oliva (35%), cacao in polvere, nocciole tostate, zucchero, massa di cacao, burro di cacao, latte in polvere, emulsionante: lecitina di soia, aroma naturale di vaniglia. Può contenere tracce di frutta a guscio. Allergeni: soia e derivati, latte e derivati, frutta secca a guscio.
slitti riccosa Slitti, Riccosa, crema da spalmare al cioccolato ricca di nocciole. Ingredienti: nocciole piemonte 46%, zucchero, latte intero in polvere, burro di cacao, massa di cacao, vaniglia naturale.
passione gianduia scura Il Frutto della passione” è un piccolo laboratorio di cioccolateria e dolci artigianali a Battipaglia (Sa), che produce anche una linea di spalmabili con pasta di nocciola pura, cioccolato e olio extra vergine di oliva del Cilento.
pernigotti gianduia nero Pernigotti, Gianduia nero, crema gianduia fondente da spalmare. Ingredienti: cioccolato alle nocciole gianduia (42%: zucchero, cacao magro in polvere, nocciole, emulsionante: lecitina di soia. Cacao: 33% min.), nocciole (21%), zucchero, burro di latte anidro, emulsionante: lecitina di soia, aromi naturali. (Nocciole: 33% del totale del prodotto).
dalia gourmet crema nocciole cioccolato Dalia Gourmet, Crema di nocciole e cacao. Ingredienti: Nocciole tostate 66 % (provenienza Italia), dolcificanti (eritritolo, glicosidi steviolici), cacao 6 %.
concerto Pura Delizia, Concerto 58 spremuta di nocciola. Ingredienti sono nocciole Piemonte IGP (58%), zucchero, polvere di cacao Ecuador e lecitina di soia OGM FREE.
nut-bio-ori Probios, Nuts&Bio Original, crema a base nocciole e cacao. Ingredienti: *zucchero di canna grezzo , *olio di semi di girasole spremuto a freddo , *nocciole , *latte in polvere , *cacao in polvere. *da agricoltura biologica.
 amaltea ciocoli ciocola Ammanetta, Ciocolì CiocolàIngredienti: zucchero di canna, pasta di nocciole, cacao amaro in polvere, olio di girasole.
cremaSpalmabile_Domori Domori, Crema Spalmabile Gianduja. Ingredienti: nocciole del Piemonte IGP 48%; zucchero di canna; cacao in polvere 10/12; burro di cacao; estratto naturale di vaniglia in polvere; lecitina di soia.
slurp ki group Ki Group, Slurp, Crema cacao fondente biologica. Ingredienti: *zucchero di canna, *olio di girasole (19,4%), *cacao magro in polvere (16,2%), *farina di soia, *pasta di nocciole, emulsionante: lecitina di soia, aroma naturale.
ciocolart crema gianduia Cioccol ART di Chocoleini srl, Crema gianduia, spalmabili di nocciole. Ingredienti: Nocciole Piemonte IGP (50% min.), zucchero di canna, Cacao.
melauro crema nocciole cacao bio Melauro, Crema Nocciole e Cacao. Ingredienti: *Nocciole (26%), *zucchero di canna, *olio di semi di girasole, *cacao(9%), *burro di cacao.
*Da Agricoltura Biologica.
gianduia Cioccolato italiano Cioccolato italiano, Crema GianduiaIngredienti: Nocciole Piemonte IGP (39%), Cacao in polvere, Latte in polvere, Zucchero, Emulsionante: Lecitina di soia (OGM free).
cacao Cioccolato italiano Cioccolato italiano, Crema Cacao. Ingredienti: Cacao magro in polvere (21%), Nocciole Piemonte IGP, Zucchero, Emulsionante: Lecitina di soia (OGM free).
vegana Cioccolato italiano Cioccolato italiano, Crema Vegana Cacao senza zucchero. Ingredienti: Nocciole Piemonte IGP, Cacao in polvere (35%), Burro di cacao, Amido di riso, Stevia (Rebaudioside A purezza min. 95%), Emulsionante: Lecitina di soia (OGM free).
equobonita green bio crema cacao nocciole Equobonita Green Bio, Crema con cacao e nocciole. Ingredienti: nocciole (45%)*, zucchero di canna*, cacao magro in polvere* (6%), burro di cacao*. *Ingredienti da agricoltura biologica
papa dei boschi cremadinocciole250 Papa dei Boschi, Crema di nocciola, prodotto esclusivamente da Nocciola Piemonte Igp. Ingredienti: Nocciola Piemonte IGP al 55%; zucchero; latte in polvere scremato; cacao magro in polvere; vaniglia bourbon; emulsionante: lecitina di soia senza OGM.
logo colle del gusto Il colle del gusto, azienda agricola Conti Anna Maria. Creme spalmabili a base di Nocciole e Cacao. Nelle ricette gli unici grassi presenti sono quelli naturalmente esistenti nelle nocciole e nel cacao con l’aggiunta di Olio Extra Vergine di Oliva.
Crema spalmabile nocciola DSC_3917 Bardini Cioccolaterie, Crema spalmabile Nocciola Piemonte Igp. Ingredienti: Pasta di nocciole TGT (56%min), zucchero, cacao in polvere, massa di cacao, olio di nocciola, burro di cacao, lecitina di soia non OGM.
barbero crema gianduia Barbero, Crema al gianduia. Ingredienti: Pasta di nocciola 45%, zucchero, latte in polvere, cacao. Emulsionante: lecitina di soia. Può contenere tracce di lecitina di girasole.
cuore della granda nocciolata Cuore della Granda, Nocciolata. Ingredienti: cioccolato fondente cacao min. 59% (pasta di cacao, zucchero, burro di cacao, emulsionante lecitina di soia, aromi vaniglia), miele di acacia, pasta di nocciole piemontesi, burro chiarificato.
noi crema nocciole cacao Azienda agricola I. Galli, Noi – Crema spalmabile al cacao amaro e alle nocciole. Ingredienti: nocciola tonda gentile della Tuscia*, 30%, cacao in polvere*, zucchero di canna grezzo*, olio extravergine di oliva monovarietale caninese* (*da agricoltura biologica). Allergeni: nocciole, possibili tracce di mandorle. Senza glutine, lattosio, vegana.
CHOCOBELLA Damiano, Chocobella, Crema spalmabile alle nocciole e cacao senza olio di palma. Ingredienti: zucchero di canna grezzo, pasta di nocciole tostate 19%, cacao in polvere, latte scremato in polvere, olio di semi di girasole, pasta di mandorle pelate tostate.
Prodotto certificato BIO, FAIRTRADE.
Fratelli Carli Crema nocciole e cacao Fratelli Carli, Crema nocciole e cacao. Ingredienti: Nocciole 36%, olio di oliva 10%, latte magro in polvere, zucchero di canna, cacao in polvere 5%, emulsionante: lecitina di girasole, vaniglia Bourbon.
borgodoro vellutata Borgodoro, Vellutata di cioccolato con il 30% di nocciole delle langhe. Ingredienti: zucchero, nocciola, cacao amaro, olio di girasole, latte scremato in polvere, massa di cacao. Emulsionante: lecitina di soia. Estratto naturale di vaniglia. Senza grassi idrogenati. Senza olio di palma.
Sodano, Crema spalmabile alla nocciola. Ingredienti: Zucchero, nocciole (14%), latte in polvere, cacao in polvere, olio di semi di girasole, lecitina di soia
gandola fior di nocciola Gandola, Fior di nocciola. Ingredienti: zucchero, olio di girasole, 13% nocciole, 7% cacao magro in polvere, lattosio, siero di latte in polvere, burro di cacao, latte scremato in polvere, emulsionante: lecitine di soia; aromi. Può contenere tracce di altra frutta a guscio.
b.langhe crema_gianduia B.Langhe, Crema spalmabile Nocciola e Cacao. Ingredienti: Nocciola Piemonte IGP tostata 45%, zucchero, latte in polvere, cacao in polvere 22/24%, emulsionante: lecitina di soia.
rietella 45 gianduia napoleone pietro cioccolateria Cioccolateria Napoleone Pietro, Rietella Crema Spalmabile gianduia 45. Ingredienti: Pasta di Nocciola (45%), zucchero, cacao magro in polvere (9%), oli e grassi vegetali non idrogenati in proporzione variabile (olio di girasole, burro di cacao olio di cartamo), amido di mais, latte scremato in polvere, emulsionanti: lecitina di soia.
coronelli nonna lella crema Coronelli, Nonna Lella, Crema di nocciola e cacao senza latte e derivati. Ingredienti: zucchero di canna, nocciole (22%), oli vegetali (olio di semi di girasole, olio d’oliva), fibre vegetali (inulina, alfa-ciclodestrina), cacao magro in polvere (9%), burro di cacao, emulsionante lecitina di soia, estratto di vaniglia dalle bacche. Può contenere tracce di arachidi ed altra frutta a guscio.
la cioccolateria crema di nocciole La Cioccolateria, Crema spalmabile alla Nocciola. Ingredienti: Pasta nocciola, zucchero di canna, latte in polvere magro, cacao magro, olio extra vergine d’oliva. Emulsionante: Lecitina di soia.
 crema tvbio angioleto-nero TVB, Crema spalmabile bio alle nocciole Angioletto Nero. Ingredienti: Zucchero di canna*, Cacao in polvere* 25%, Olio di Girasole*, Pasta di Nocciole* 11%, Burro di Cacao*. * ingrediente biologico
 no-milk-tvb crema TVB, Crema spalmabile bio alle nocciole No Milk!!. Ingredienti: Zucchero di canna*, Olio di girasole*, Cacao in polvere* 16%, Pasta di nocciole* 12%, farina di riso*, Burro di cacao*, Lecitina di girasole. * ingrediente biologico
 tvb crema ti-voglio-baciare TVB, Crema spalmabile bio alle nocciole Ti Voglio Baciare. Ingredienti: Zucchero di canna*, Nocciole* 12%, Granella di nocciole* 9%, Cacao in polvere* 8%, Latte in polvere* 7%, Burro di Cacao*, Lecitina di girasole, Aromi naturali. * ingrediente biologico
crema spalmabile nocciole cacao coop solidal fairtrade 2016 Coop Solidal fairtrade, Crema spalmabile con nocciole e cacao amaro. 
Gandola, Smail, Crema al cacao e nocciole. Ingredienti: zuccheri, olio di girasole, nocciole (13%), cacao magro in polvere (7%), lattosio, siero di latte in polvere, burro di cacao, latte scremato in polvere, emulsionante: lecitina di soia; aromi.
esselunga-crema-alle-nocciole-2016 Esselunga, Crema alle nocciole. Ingredienti: Zucchero, Oli e grassi vegetali (girasole e burro di cacao), Nocciole (13%), Cacao magro in polvere (7%), Latte scremato in polvere (5,5%), Siero di latte in polvere, Lattosio, Emulsionante: lecitina di girasole, Aroma naturale di vaniglia, Può contenere tracce di soia, arachidi e altra frutta a guscio, SENZA GLUTINE

Valsoia, Crema Vegetale alle Nocciole. Vegetale, Ricca di Fibre, Senza Olio di Palma, Senza Glutine. Ingredienti: zucchero, oli e grassi vegetali (burro di cacao e olio di girasole), nocciole (14%), cacao magro (11%), fibra di soia (3%), emulsionante: lecitina di girasole, aromi. Può contenere tracce di proteine del latte, di lattosio, di arachidi e di altra frutta a guscio.

 

BRN Food, Crema Spalmabile Nocciola e Cacao. Ingredienti: Pasta di Nocciole* 55%, Preparato di Riso in Polvere (riso, Olio di Girasole, Sale)*, Burro di Cacao*, Inulina d’Agave in Polvere, Latte di Cocco disidratato in polvere*, Estratto di Vaniglia Bourboun, Cacao in Polvere 2,11%*. Può contenere tracce di: ANACARDI, NOCI, NOCCIOLE. * Biologico

 

A.D. srl, Aiello, Crema di nocciola con cacao biologica, Cremaiello (con diverse percentuali di nocciola (15%, 25%, 45%)). La crema 25% è anche vegana. Ingredienti: Nocciole, zucchero di canna, cacao in polvere, latte magro in polvere, olio di semi di girasole, lecitina di girasole. Ingredienti crema vegana: Nocciole, zucchero di canna, cacao in polvere, olio di semi di girasole, burro cacao
 

 

Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade hanno lanciato il 20 novembre 2014 una petizione su Change.org per fermare l’invasione dell’olio di palma. Abbiamo raccolto  176.000 firme.

Per sottoscrivere clicca qui

petizione olio palma

Dal 13 dicembre 2014, milioni di consumatori italiani ed europei hanno scoperto la presenza di un nuovo ingrediente in migliaia di prodotti alimentari. Stiamo parlando dell’olio di palma, una sostanza fino a oggi camuffata dietro la scritta “olii e grassi vegetali”. Per rendersi conto di quanto l’olio di palma sia diffuso basta dire che è il grasso principale di quasi tutte le merendine, i biscotti, gli snack dolci e salati, le creme spalmabili… in vendita nei supermercati. L’ampio utilizzo di questa materia prima è dovuto sia al costo estremamente basso, sia al fatto di avere caratteristiche simili al burro. Il Fatto Alimentare dice “no” all’olio di palma per motivi etici, ambientali e di salute e invita le aziende a sostituirlo con altri oli vegetali non idrogenati o burro.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare basta anche un euro.

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

Diet food concept - cake with sign sugar free

I cibi “senza” non crescono più: calano i prodotti senza conservanti, salgono quelli senza zuccheri aggiunti. I dati dell’Osservatorio Immagino

Battuta di arresto per i prodotti ‘senza’, una delle tendenze di maggior successo degli ultimi …

81 Commenti

  1. Ciao sono Silvia titolare di una cioccolateria e confetteria “Vicolo Balocchi” di Cento (Fe).
    Segnalo da aggiungere all’elenco le ottime creme spalmabili di: Maglio “Amore di nonna”
    Il vero sapore delle creme spalmabili alla nocciola!

  2. Costantemente in guerra con i kili di troppo,ma senza rinunciare alle cose buone,mi è stata consigliata da un’amica la crema di nocciole Stevia’s (6 euro x 200 gr).Cacao,nocciole,olio d’oliva ma soprattutto BIOLOGICA e dolcificata con STEVIA….SENZA ZUCCHERO..!!!!!!!

    • Ecco, esatto.
      Stevia. Un dolcificante dai dubbi effetti al posto dello zucchero.
      Questo è fare le cose per bene!

  3. Sinceramente continuo a non capire questa vostra campagna contro la Nutella.
    Esistono in commercio altre decine di schifezze e non vedo la stessa verve nel criticarle.
    Di fatto la Nutella avrà anche materie prime scadenti, ma è buona. E’ inutile che qualcuno dica che la marca XXX è più buona o cose del genere, perché dicendo così implicitamente afferma che la marca XXX è DIVERSA dalla Nutella. Piace più o meno, ma è diversa. Il piacere è solo una questione di gusti.
    Anche le barrette di cioccolato esistono in centinaia di variabili. Ci sono quelle con 100% cacao e giù fino a percentuali infinitesime. Sarà più “buono” il cioccolato 100% cacao o un altro? E’ più buona una barretta Domori o un cioccolatino Kinder? O quale più “salutare”? Ai miei figli piace di certo il cioccolatino Kinder. E non parlatemi di educazione alimentare o di apporto nutrizionale.
    Per fortuna né io né i miei figli ci nutriamo esclusivamente di cioccolata!

    • certo è giusto non abituarsi a cibarsi solo di cioccolata, ma penso che forse è necessario andare oltre al concetto di “buono” riferito ad un alimento e badare più alle materie prime

    • Paola Emilia Cicerone

      Non parlerei di “campagna contro”, questo è solo uno di una serie di post che evidenziano il ruolo dell’olio di palma nella produzione di alimenti….Trovo un po’ contraddittorio che lei dica ” è questione di gusti” e poi ” la Nutella è buona” :la Nutella piace..ad alcuni, non a tutti (a me no, per esempio)..Diciamo anche che la Nutella ha una ” potenza di fuoco” in termini di promozione del prodotto, che portano molte persone ad apprezzarla..e poi è un sapore” facile”….O vogliamo dire che il vino in Tetrapak è migliore dei grandi rossi piemontesi o toscani,perché non richiede esperienza per gustarlo?

    • concordo con Christina..

    • C’è pure chi considera buono e salutare cenare ogni giorno da McDonald’s se è per questo ma per quanto mi riguarda non è né buono né salutare. Un po’ come la Nutella.
      Quando il 33% del composto è fatto di olio di palma non si tratta di gusti ma di salute e per quanto mi concerne preferisco essere informata.

  4. Io aggiungerei la GALAMELLA, della azienda artigianale GALAMEO ( quella dei biscotti da colazione senza olio di palma ) è eccezionale.
    Fatta con olio extra vergine d’oliva e oltre il 40 % di nocciole.
    Assaggiatela, rimarrete strabiliati cosi come sono rimasto io.

  5. Condivido tutto, ma non si può a mio avviso parlare di prodotti “solo con ingredienti di qualità” e poi mettere nella lista creme spalmabili fatte con olio di girasole o di oliva: si tratta di oli raffinati, di qualità paragonabile al palma, se parliamo di processo di estrazione, diversi sotto il profilo lipidico, vero, ma i grassi saturi non fanno male in assoluto, ormai è assodato (e poi anche il burro di cacao è prevalentemente saturo, se vogliamo dirla tutta).
    Quindi se volete davvero proporre prodotti di qualità, bisognerebbe limitarsi a quelli contenenti grassi genuini, cioè senza oli o grassi ottenuti per raffinazione, altrimenti la contraddizione è evidente: che differenza ci sarebbe tra una crema fatta con olio di palma e una con girasole raffinato?

    • Le segnalo che nei prodotti biologici compresi nell’elenco l’olio utilizzato o è extravergine d’oliva o è di semi di girasole, entrambi ottenuti unicamente mediante procedimenti meccanici senza alcun processo di raffinazione, non ammesso per gli oli di produzione biologica.

  6. È evidente che la redazione de ” il fatto alimentare”, che premetto stimavo tantissimo, per ragioni che non sono esclusivamente di natura salutistica, ha deciso di ergersi a paladina della lotta contro l’olio di palma.
    Quali siano queste VERE ragioni mi piacerebbe che qualcuno dei loro autorevoli giornalisti le indicasse.
    Quando si dice che l’olio di palma è scadente, quali sono i fondamenti scientifici che lo classificherebbero, rispetto agli altri grassi animali e vegetali,come dannoso alla salute.
    Vi sono,oltre agli stessi acidi grassi presenti in quasi tutti gli olii,delle sostanze nocive e se si come mai l’EFSA, non lo avrebbe vietato anzitempo?
    Troppi acidi grassi saturi?
    Ma anche il burro li contiene e cosi il burro di cacao.
    E cosa mi dite del palmisto e del cocco?
    La questione Deforestazione (grande cazzata mondiale) non è forse un problema anche per le altre colture?
    E che mi dite a proposito della soja?
    Occupa terreni vastissimi e tutto il prodotto è GMO!
    La Ferrero é l’unica grande azienda governata ancora da ITALIANI, basta con queste guerre fratricide.
    Non appoggiate delle ideologie anti patriottiche senza argomentazioni valide.
    Anche la pura e semplice acqua se presa in quantità eccessive può portare alla Morte..ma non ho mai visto etichette che raccomandino una quantità massima.
    Tutti gli eccessi e di qualsiasi nutriente possono divenire pericolosi.

    • Roberto La Pira

      Palma , palmisto, cocco… grassi tropicali mediocri da evitare dicevano i nutrizionisti seri dieci anni fa. Cosa è cambiato? A questa domanda nessuno sa rispondere …

    • Complimentoni anche a te. Si vede che hai carpito il senso dell’articolo. Bravo.

    • Stimo molto Il Fatto alimentare, condivido spesso i loro articoli su Facebook, che vengono spesso ri-condivisi , quindi evidentemente giudicati utili ed attendibili dai più. Grazie per le informazioni che ci date.

    • Cioè uno dovrebbe appoggiare la Ferrero perché è italiana? Lotte fraticide? Solo per il fatto che è italiana uno dovrebbe sorbirsi schifezza?
      Ma stiamo scherzando o il lettore forse lavora per Ferrero?

    • Premetto che mi piacciono il sapore e il prezzo di Nutella. Però basta leggere le etichette per capire le differenze tra i diversi prodotti. Quindi non vedo alcuna guerra fratricida, ma solo un’analisi che mi sembra abbastanza imparziale.

  7. Personalmente preferisco la crema spalmabile NOVI molto più buona e soprattutto poco dolce
    ..si sente ls nocciola. .ma come variante compro quella a marchio COOP

  8. All’ elenco aggiungerei la crema di Nocciole Vital Nature, con solo malto di riso e nocciole. Non avrà lo stesso gusto della nutella ma non contiene altro che nocciole.

  9. Si, ma i prezzi sono anch’essi proporzionali alla quantità di nocciole e ad altri ingredienti che contribuiscono a definirne la qualità oppure no?
    Ad ogni modo, la maggior parte delle creme che avete elencato NON si trovano al supermarket “sotto casa”… un motivo ci sarà e non è forse la qualità ma la pubblicità che un grande gruppo può permettersi.

  10. Provate a mangiare due soli vasetti di cioccolata NOVI e poi riprovate la nutella….non riuscirete più a mangiarla!!!!

  11. E’ proprio condivisibile la conclusione dell’articolo: la Nutella è un mito e tutte le altre creme spalmabili non reggono al suo confronto. E non perchè non siamo abituati al sapore delle nocciole: ad esempio io non sono una golosa, mangio il dolce solo se vale la pena. In fatto di cioccolata sono particolarmente esigente, non ne mangio mai una qualsiasi e la preferisco fondente. gradisco molto gli splendidi gianduiottini delle ottime cioccolaterie torinesi, ma se devo mangiare su una fetta di pane fresco della crema spalmabile, la Nutella è unica e inimitabile. Nonostante sia attenta all’alimentazione e abbia avuto una quindicina di anni fa una discussione sull’olio di palma con il presidente della cooperativa produttrice della panna vegetale Hoplà, non credo di mettere a rischio la mia salute concedendomi, ogni tanto, pane e Nutella, leccando poi il cucchiano. Non vorrei un mondo senza Nutella.

    • hai ragione Rossella a concederti ogni tanto un cucchiaino di nutella.., ma qui la questione è che ci sono i bambini che tutti i giorni della loro vita mangiano nutella, la quale contiene tutti quegli zuccheri,.. olio non sano, poche nocciole (da dove provengono poi? visto le quantità immane di nutella che viene prodotta non sono certo tutte italiane..). insomma a mio figlio l’ho sempre centellinata preferendo creme biologiche, e ne sono molto contenta.

    • Io ho scoperto la nocciolata di Rigoni di Asiago che è buonissima, piace anche a mia figlia che era una grande golosa di nutella..a volte tutto sta nel cercare alternative più salubri che siano affini al proprio palato e se ne trovano

  12. Secondo me se 100 persone che dicono che la Nutella è più buona assaggiassero alla cieca altre creme, in pochissimi sceglierebbero la Nutella.
    Il bombardamento pubblicitario de “la nutella è la nutella” ha dato i suoi frutti.

  13. Grazia, dubito che se i bambini che cita invece di mangiare tutti i giorni Nutella mangiassero una delle altre creme elencate ne trarrebbero benefici a livello di salute…il concetto è che tutte le creme in elenco, se non assunte con moderazione fanno male…il problema non è Nutella, non è il palma, o il burro…il problema è il completo disinteresse delle persone verso una corretta alimentazione!! E qui facciamo finta di non saperlo… Mi auguro che prima o poi Il Fatto Alimentare decida di sfruttare la propria forza per promuovere una petizione di quel genere, indirizzata alle istituzioni colpevoli di non dare la necessaria importanza e diffusione ai principi di corretta alimentazione…
    A cosa serve vincere (?) una battaglia se poi si perde la guerra?!

  14. c’è anche la crema spalmabile sz senzs
    zucchero

  15. Consiglierei di aggiungere alla lista la crema Galamella http://www.galameo.it/ fatta con olio d’oliva è davvero buona oltre che salutare:-)

  16. Vi segnalo anche la crema dell’azinda Ranco: http://www.agricolagea.it/wp-content/uploads/2014/02/crema-spalmabile-bio-grande.jpg
    Fatta da una piccola azienda agricola di Pietralunga, biologica, in versione olio extrav. di oliva e girasole oppure extrav. di oliva e lino. In vendita presso Galleria ae di Urbino e Emporio Ae di Fano.

    • Ingredienti della prima versione: zucchero grezzo di canna, olio extravergine di oliva (15%), nocciole 13%, olio di girasole, cacao in polvere, latte scremato in polvere, siero di latte in polvere, bacche di vaniglia

  17. io personalmente conosco la Nutmella, un preparato con il 35% di nocciole e il restante 65% di puro miele sardo. un bontà unica, prodotta in sardegna da una coppia giovanissima!

  18. La Rigoni di Asiago è buonissima, quasi indistinguibile dalla nutella.

  19. E la crema di nocciole Babbi ? Manca la numero 1 ?

  20. Avete dimenticato quella che è forse la migliore: la Crema Gianduja della Maison della Nocciola Piemonte. 52% di Nocciole IGP, zucchero di canna, cacao magro, latte scremato in polvere e vera vaniglia, niente altro! Meravigliosa!!!