Home / Pubblicità & Bufale / In Norvegia Burger King regala un Big Mac del rivale McDonald’s per liberarsi dei falsi fan su Facebook: quelli veri non accettano il regalo

In Norvegia Burger King regala un Big Mac del rivale McDonald’s per liberarsi dei falsi fan su Facebook: quelli veri non accettano il regalo

bodegon_whopper_vaso_mediano_burger_king_ok
Burger King ha lanciato una singolare campagna di marketing per avere solo veri fan

Il rapporto delle imprese con i social media non è sempre facile. La catena di fast food Burger King si è trovata alle prese con il fatto che molti dei suoi 38.000 fan norvegesi su Facebook utilizzavano la pagina per scrivere commenti sprezzanti e insulti verso la compagnia.

Per porre rimedio alla situazione, la filiale norvegese di Burger King ha deciso di aprire una nuova pagina, cercando di fare in modo che si iscrivessero solo i suoi veri fan.

 

Per fare la selezione, Burger King ha offerto in regalo a tutti i fan della vecchia pagina un buono per l’acquisto di un panino simbolo del suo principale concorrente, il Big Mac. Chi accettava il regalo, esprimeva in realtà la propensione vero McDonald’s e quindi il consenso a essere bannato per sempre dalla pagina Facebook di Burger King.

 

Dopo una settimana, in mille hanno scelto il buono per un Big Mac, accompagnato da una lettera d’addio di Burger King. Altri ventinovemila non si sono iscritti alla nuova pagina Facebook, ma gli ottomila rimasti, ora saliti a oltre diecimila, secondo Burger King mostrano un livello di coinvolgimento cinque volte maggiore rispetto ai trentamila precedenti. Tutta la vicenda è stata riassunta in un video dall’agenzia pubblicitaria Dist Creative, che ha affiancato Burger King Norge in questa insolita operazione di marketing.

 

Beniamino Bonardi

©Riproduzione riservata

Foto: Photos.com

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Beauty Girl Influencer Using Social Media on Smartphone with Like, Comment, Follower icon Around on Pink Background

Instagram e Facebook mettono un freno alle pubblicità di prodotti dimagranti. Ma solo dopo segnalazioni degli utenti…

Instagram e Facebook cercano di mettere un freno alle pubblicità dei prodotti dimagranti, sempre più …