Home / Etichette & Prodotti / Minestrone Findus pronto in 6 minuti. Com’è possibile? Il segreto è da ricercare nell’uso di ceci, lenticchie e fagioli reidratati

Minestrone Findus pronto in 6 minuti. Com’è possibile? Il segreto è da ricercare nell’uso di ceci, lenticchie e fagioli reidratati

minestrone findus contadino
Da tempo volevo chiedere un parere su “Gran Minestrone Findus 6 Minuti” che cuoce in così poco tempo. Non è possibile

Buongiorno, da tempo volevo chiedere un parere su “Gran Minestrone Findus 6 Minuti” che cuoce in così poco tempo. Non è possibile! Le ipotesi a cui ho pensato, sono due: o l’azienda evita di dire che la verdura è precotta (e allora saremmo davanti a una grave omissione), oppure è tutto falso! Quando acquisto le minestre di legumi surgelate le faccio cuocere ben di più di 6 minuti! E continuo a ritenere che gli ingredienti utilizzati siano precotti.

Stefania

 

minestrone Findus 6 minuti
Il segreto della cottura così rapida è probabilmente da individuare nell’uso di legumi reidratati che cuociono abbastanza rapidamente

La risposta di Findus  pubblicata qualche giorno fa e la  prova “casalinga” che abbiamo fatto in redazione confermano la correttezza delle indicazioni di cottura del minestrone (6 minuti dopo dall’ebollizione), ma non sembrano avere soddisfatto la nostra lettrice, che vuole sapere come fanno i legumi a cuocere in così poco tempo? Abbiamo allora deciso di approfondire l’argomento, analizzando le etichette del “Gran minestrone Findus 6 Minuti con legumi – il Contadino” e le informazioni sul sito.

 

Gli ingredienti presenti nella busta sono di tre tipi: ci sono verdure e ortaggi raccolti e surgelati entro poche ore (61% circa), altri che vengono surgelati in un secondo momento (28%), e un terzo gruppo composto da ceci, lenticchie e fagioli cannellini che sono reidratati (11%). Il segreto è probabilmente in questi legumi reidratati che cuociono abbastanza rapidamente.

 

findus bollini confrontoSulla confezione si precisa inoltre che alcuni ingredienti “per le loro caratteristiche non richiedono di essere raccolti e surgelati in poche ore”. Si tratta di un dettaglio necessario perché un bollino posto su entrambi i lati della busta recita “Freschi dal campo – con verdure raccolte e surgelate entro poche ore. Sul sito compare lo stesso bollino, ma in questo caso la scritta potrebbe trarre in inganno. Nella frase manca la preposizione “con”, lasciando intendere che tutte le verdure vengano raccolte e surgelate entro poche ore.

 

Sara Rossi

© Riproduzione riservata

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

Three frozen ice cream desserts in sugar cones

Gelati industriali: prodotti ultra-trasformati pieni di grassi, zuccheri e additivi, fatti con ingredienti poco pregiati. Il confronto tra coni

Ad una delle sue ‘fanciulle in fiore’ Proust fa dire “per quanto riguarda i gelati …

7 Commenti

  1. la cosa non mi soddisfa affatto, perchè se io reidrato i legumi secchi questi ci mettono comunque un sacco di tempo a cuocere: mezz’ora minimo! Se sono freschi ne bastano di meno… ma la ditta non ha spiegato bene che metodi usino per dover cuocere per soli 6 minuti quei legumi!

  2. Cristina Barbagli

    I legumi che si usano nei minestroni surgelati a rapida cottura sono cotti totalmente prima della surgelazione. Questa è la ragione per cui poi sono pronti in pochi minuti. Come ha fatto notare Sara infatti, la reidratazione è un passaggio obbligato per la preparazione dei legumi secchi, ma poi devono comunque essere cotti!

  3. Un contributo alla discussione ed una richiesta di conferma da parte di Findus, su una possibile soluzione del dilemma:
    I legumi potrebbero essere trattati, quindi “ammorbiditi” con l’uso di enzimi alimentari durante la fase di reidratazione.
    L’effetto degli enzimi sostituirebbe parzialmente la cottura, producendo lo stesso risultato finale, ma essendo un procedimento con l’impiego di coadiuvanti di processo, non vanno dichiarati e potrebbe essere un “segreto di fabbricazione” non divulgabile.
    Comunque sano ed innoquo per la salute, in quanto gli enzimi ricalcano lo stesso processo digestivo.

    • ….è 6 minuti dal bollore… In realtà ci mette 15 minuti…. Dipende dal tempo e dalla temperatura di reidratazione, nessuno ci dice se reidratano in realtà pre cuocendo i legumi…

  4. come……………………………………………… un minestrone pronto in 6 minuti……………………… io per fare il minestrone raccogliendo le verdure del mio orto aggiungendo anche fagioli lenticchie e ceci mi ci vogliono molte ore pensando che ceci e lenticchie devono essere messe in ammollo per alcune ore e la cottura a fuoco lento del composto necessita qualche ora
    io preferisco mangiare un minestrone che mi comporta ore nella preparazione che un minestrone in busta….i miei genitori avevano una trattoria e mi ricordo che quando cuocevano il minestrone passavano molte ore prima dell’utilizzo e il profumo che sprigionava ancora adesso me lo ricordo
    ciao

  5. ho semopre preferito la FINDUS ma sono rimasta delusa da questo prodotto ERA LEGNOSO non commestibile , crudo dopo mezzaora lo era ancora.