Home / Allerta / Listeria in salame di maiale dall’Italia e Salmonella in alimento per cani dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 56 prodotti

Listeria in salame di maiale dall’Italia e Salmonella in alimento per cani dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 56 prodotti

ListeriaNella settimana n°8 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 56 (di cui una inviata dal Ministero della salute italiano).

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: possibile presenza di particelle di vetro (1 x 7 mm) in otto lotti di Coca-Cola Original Taste e Zero Zuccheri (in confezioni da 6 bottigliette di vetro da 20 cl) proveniente dall’Italia con bottiglie provenienti da Austria e Grecia (leggi qui i dettagli); possibile presenza di salmonella in alimento da masticare per cani (Marca: MultiFit; Nome del prodotto: orecchie di coniglio in confezione da100 g; TMC: 02/11/2022 e 04/02/2022; Numero di lotto: 0607200004415 e 0606200003444), dalla Polonia.

Possibile presenza di salmonella in alimento da masticare per cani

Questa settimana tra le esportazioni italiane in altri Paesi che sono state ritirate dal mercato la Francia segnala un’allerta per la presenza di Salmonella in carne di manzo trita, congelata; la Spagna segnala la presenza di un nuovo ingrediente non autorizzato (cannabidiolo (CBD)) in bevande, caramelle, biscotti, miele, cioccolato e altro; la Francia segnala la presenza di Listeria monocytogenes in salame di maiale (soppressata), refrigerato.

© Riproduzione riservata

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

pollo carne tacchino

Salmonella in pollo marinato dalla Polonia ed Escherichia coli in vongole dalla Grecia … Ritirati dal mercato europeo 74 prodotti

Nella settimana n°39 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …