;
Home / Etichette & Prodotti / Lidl deve ritirare in Spagna il robot da cucina Monsieur Cuisine: troppo simile al Bimby di Vorwerk

Lidl deve ritirare in Spagna il robot da cucina Monsieur Cuisine: troppo simile al Bimby di Vorwerk

lidlLa catena di supermercati Lidl dovrà ritirare dal mercato spagnolo il robot da cucina Monsieur Cuisine Connect prodotto con il proprio marchio Silvercrest, perché è troppo simile al robot Bimby (Thermomix in Spagna) della società Vorwerk. La decisione è stata presa dal tribunale commerciale di Barcellona che ha accertato una violazione del brevetto di Bimby il famoso robot da cucina tedesco che svolge molteplici funzioni (dall’impasto alla cottura dei cibi) e viene considerato il top da parte di molti appassionati. La sentenza sottolinea che Lidl deve “cessare di importare, immagazzinare, offrire e commercializzare” la sua macchina, oltre a “ritirare dal mercato tutte le copie in suo possesso e quella dei suoi distributori”, e anche la pubblicità non deve più comparire.

In tanti hanno provato a imitare il Bimby e la Lidl c’è quasi riuscita viste le caratteristiche simili: motore da 1.000W per la funzione cottura, 800W come mixer, temperatura regolabile dai 37 ai 130 °C (il Bimby si ferma a 120), bilancia con precisione di 5 grammi (Bimby a 1 grammo), impasto a 10 velocità con funzione turbo, cottura a vapore, funzione rosolatura, display da 7 pollici, possibilità di collegarlo al wi-fi di casa con un database che contiene oltre 200 ricette. Ma la differenza più importante rispetto al prodotto della Vorwerk è il prezzo: 349 euro a fronte di 1.100 del Bimby nella versione base.

I due robot da cucina: a sinistra Monsieur Cuisine di Lidl e a destra il Bimby di Vorwerk

Lidl in Spagna ha iniziato la commercializzazione del suo robot nel mese di giugno 2018, e secondo il giudice spagnolo, l’elettrodomestico Silvercrest “riproduce ciascuna delle caratteristiche” del brevetto Vorwerk. A questo punto si attende la reazione di Lidl visto che la catena di supermercati può fare ricorso e poi bisogna vedere come si comporterà sugli altri mercati viso che il robot è in vendita anche in altri Paesi. Lidl Italia, trattandosi di una sentenza di un tribunale spagnolo, preferisce non commentare ma precisa che non ci sono comunque implicazione per i clienti che hanno acquistato il prodotto nei punti vendita italiani.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

Roberto La Pira

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

locusta migratoria

La locusta entra a fare parte del menu europeo: via libera della Commissione al secondo insetto

Semaforo verde per le locuste. La Commissione europea, lo scorso 12 novembre, ha autorizzato l’immissione …

Un commento

  1. Avatar

    Il Bimby non ha paragoni……