Home / Pubblicità & Bufale / La PastaRiso Scotti di Gerry Scotti non riduce il colesterolo. Multa di 120 mila ? a seguito della nostra denuncia

La PastaRiso Scotti di Gerry Scotti non riduce il colesterolo. Multa di 120 mila ? a seguito della nostra denuncia

 

Vi ricordate la questione della PastaRiso Scotti ai betaglucani? Ilfattoalimentare.it aveva segnalato   le presunte proprietà della pasta  pubblicizzata da Gerry Scotti di “ridurre” il colesterolo”. Ebbene, i dubbi erano leciti. A seguito di una nostra denuncia all’Autorità Antitrust, la Scotti è stata condannata al pagamento di una multa di 120 mila euro proprio per il claim salutistico in questione giudicato non veritiero. Nella  sentenza si dice che  «all’alimento reclamizzato non possono essere attribuite le caratteristiche salutistiche vantate».
L’Antitrust ha motivato la condanna riportando un parere tecnico dell’Efsa (l’autorità per la Sicurezza alimentare europea, che ha sede a Parma), secondo cui il regolare consumo di betaglugani, fibre cereali solubili presenti tra l’atro nell’orzo, contribuirebbe a «mantenere le normali concentrazioni di colesterolo nel sangue», non a ridurlo come sostiene Gerry Scotti nei manifesti pubblicitari, negli spot e nei messaggi apparsi sui giornali.
Inoltre, sottolinea l’Antitrust  citando l’Efsa, la quantità di betaglucani forniti dalla PastaRiso è inferiore a quella stabilita dalla comunità scientifica in relazione al controllo del colesterolo. Per questi motivi, la campagna stampa dell’azienda, fortemente incentrata sul tema salutistico, è stata considerata come “pratica commerciale scorretta”.

 

Avatar

Guarda qui

bere acqua bicchiere vetro salute

Le bufale della rete: se si beve moltissima acqua si dimagrisce perchè diminuisce l’appetito (Iss salute)

“Se si beve moltissima acqua si perde l’appetito e si dimagrisce”. Questa credenza che gira …