;
Home / Etichette & Prodotti / Cereali Kellogg`s Special K Sensations: troppo ricchi di zucchero e sodio. Il formato è nuovo, ma non la sostanza

Cereali Kellogg`s Special K Sensations: troppo ricchi di zucchero e sodio. Il formato è nuovo, ma non la sostanza

Con la nuova versione di cereali per la prima colazione Sensations, le varianti di gusto della linea Special K Kellogg’s diventano otto (le altre sono Classic, Cioccolato fondente, Yogurt, Albicocche e pesche, Avena integrale e miele). La linea “K” comprende anche quattro tipologie di cereali in barretta. Una gamma così ricca si giustifica perché i cereali per adulti, e in particolare per le donne, rappresentano un filone interessante nelle vendite. Vediamo ora cosa c’è di nuovo nell’ultima novità arrivata sugli scaffali dei  supermercati.

 

Pochi grassi? Kellogg’s Special K Sensations sottolinea che ha “solo il 2,5% di grassi”. Ma questa non è una novità, visto che altri cereali della linea Special K contengono una percentuale di grassi inferiore (1,5%) e che in generale, nei cornflakes i grassi sono un elemento marginale (meno dell’1%).

 

La forma fa la differenza. Aprendo la scatola si scopre la vera novità: la forma non è quella degli abituali fiocchi, ma siamo di fronte a “croccanti agglomerati ai 4 cereali”. Il principale è il riso (25%) poi c’è la farina di riso (5,5%), mentre gli altri componenti sono orzo integrale (8%), frumento integrale (8%) e avena integrale (5,5%), quest’ultima però sotto forma di farina. Si aggiungono poi altre farine non integrali che, nel complesso, rappresentano più del 20% del prodotto.

 

Zucchero: uno non basta. I cereali sono agglomerati anche grazie allo zucchero che viene utilizzato in diverse versioni: sciroppo di glucosio, zucchero e miele, seguito dal destrosio in coda nella lista degli ingredienti.

 

In base alla guida del sito statunitense Fooducate sui cereali per la prima colazione, Kellogg’s Sensations ha troppi zuccheri: ogni porzione ne fornisce 9,5 grammi, il 50% in più rispetto ai 6 grammi suggeriti. Per capire meglio si tratta della stessa quantità presente nei cereali al cioccolato per i bambini Kellogg’s Coco Pops Barchette. Per questo motivo una porzione di 45 g di cereali con 125 g di latte scremato, apporta il 17% della quantità giornaliera di zuccheri necessaria a un adulto.

 

Fibre e sodio: poche e troppo. La quantità di fibre è inferiore rispetto a quanto suggerito da Fooducate, mentre il sodio è di poco superiore al valore di 150 mg consigliato come limite massimo per una porzione di cereali. Questi elementi fanno passare in secondo piano la presenza di vitamine e sali minerali in elevata percentuale rispetto al fabbisogno quotidiano.

 

Un’altra novità. I cereali Sensations vengono consigliati per chi ha l’abitudine di fare colazione con una tazza di latte caldo. Questo elemento è interessante perché la difficoltà di consumare i cereali nel caffelatte, nel latte caldo e nel cappuccino è sempre stato un limite alla diffusione di questi prodotti per la prima colazione.

 

Il prezzo, una nota dolente. Il costo di 3,69 euro, pari a 44 centesimi a porzione, è piuttosto elevato, soprattutto se comparato a quello di biscotti e merendine. Ma ciò vale per tutti i cereali per la prima colazione.

 

Francesca Avalle

foto: Photos.com

 

Kellogg’s Special K Sensations

375 g

Croccanti agglomerati
ai 4 cereali arricchiti di vitamine PP, B6, B2, B1, folacina, B12 e ferro

Prezzo rilevato

3,69 € / confezione

9,84 €
al kg

(Carrefour Market)

Ingredienti: Cereali [Riso (25%), orzo integrale (8%), farina di avena integrale (5,5%), farina di frumento (5,5%) farina di riso (5,5%), farina di mais (3,5%)], sciroppo di glucosio, zucchero, miele, glutine di frumento, aroma di malto d’orzo, olio vegetale non idrogenato, latte scremato in polvere, germe di frumento disoleato, sale, destrosio, emulsionante (lecitina di girasole) vitamine (C, PP, B6, B2, B1, folacina, B12) e ferro.

ALLERGENI: contiene latte, frumento, avena e orzo

 

 

 

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI

 

Valori medi
per 100 g

Valori medi per 45 g + 125 ml
di latte scremato

Valore energetico

386 kcal/1634 kj

216 kcal/915 kj

Proteine

9 g

7 g

Carboidrati

di cui zuccheri

di cui amido

80 g

21 g

59 g

42 g

15 g

27 g

Grassi

di cui saturi

2,5 g

0,5 g

1,5 g

0,2 g

Fibre

3,5 g

1,5 g

Sodio

Sale

0,24 g

0,61 g

0,16 g

0,42 g

VITAMINE

% RDA

% RDA

B1

1,2 mg

0,6 mg

B2

1,5 mg

0,9 mg

PP

17,6 mg

8,0 mg

B6

1,5 mg

0,7 mg

Folacina

220 mcg

102 mcg

B12

2,8 mcg

1,5 mcg

MINERALI

 

 

Ferro

7,7 mg

3,6 mg

 

 

 

Avatar

Guarda qui

Il forno a microonde non danneggia il cibo e non causa tumori. Ecco cosa dice l’Istituto superiore di sanità

La cottura nel forno a microonde non altera il cibo e non causa tumori. È …