Home / Supermercato / Il prosciutto crudo con il 30 % in meno di sale può essere una buona idea, ma perché deve costare di più

Il prosciutto crudo con il 30 % in meno di sale può essere una buona idea, ma perché deve costare di più

Se il junk food americano (patatine, popcorn, salse…) è considerato l’apice dell’alimentazione scorretta (ma anche accattivante e quindi “pericolosa”  per i più giovani), in Italia i salumi – che pure vantano una notevole spinta edonistica e di piacere organolettico –  sono stati spesso posti all’indice per l’apporto di sodio e di grassi.

Il  mondo dei salumi presenta alimenti molto ricchi di sale ma anche prodotti con valenze nutrizionali elevate come il prosciutto crudo di Parma, che, oltre al buon apporto proteico, ha anche un basso contenuto in sale.  Sul mercato però esiste un prosciutto ancora più innovativo con una quantità di sodio inferiore del 30% rispetto alla media dei crudi (San Daniele, Parma, Toscano e nazionale). Il prosciutto denominato Dulcis è  arricchito con potassio nella misura di 1 g per 100g, pari al 28% di RDA (Recommended Daily Amounts – Apporto Giornaliero Raccomandato). L’altro aspetto da considerare è l’uso di sale marino iodato, che incrementa l’apporto quotidiano di iodio (un micronutriente abbastanza importante per l’organismo e poco presente nella dieta quotidiana). “Dulcis” non è una vera un’alternativa al prosciutto classico, precisa il produttore,  ma solo un prodotto per coloro che vogliono ridurre l’assunzione di sodio.

La  confezione in vaschetta e l’elevata visibilità del prodotto sono coerenti con l’obiettivo dichiarato, anche se il prezzo risulta forse  elevato rispetto alla media dei prosciutti crudi.

 

 

 

Dulcis

Il Crudolce

Fratelli Galloni Spa

Langhirano (Parma)

Prosciutto crudo stagionato

16 mesi

Da affettare (il prosciutto intero pesa circa 7-8 kg)

Affettato e confezionato in vaschetta (Atmosfera Modificata) da 100 g

Prezzo del prodotto confezionato:

49,80 al kg

 

(rilevato a Il Gigante di La Loggia (To))

 

 

Ingredienti:

Carne suina, sale alimentare iodato, cloruro di potassio.

 

Rapporto tra sodio potassio= 1:1,5

 

Quantitativo di sale a fine stagionatura: 4-5%

Il prodotto in vaschetta ha una durata dal confezionato di 60 giorni; la temperatura di conservazione deve essere inferiore ai 4°C.

Foto :Flickr cc

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI

 

Valori riferiti a 100g di prodotto

Valori per porzione da 50g

%GDA (quantità giornaliera indicativa) per porzione

Valore energetico

212 Kcal / 890 Kj

106 Kcal / 445 Kj

5,3%

Proteine

30,6 g

15.3 g

31%

Carboidrati

0 g

0 g

Grassi

Saturi

Colesterolo

10,0 g

3.8 g

65,3 mg

5,0 g

1,9 g

32,6 mg

7%

10%

Fibre

0 g

0 g

Sodio

1,55 g

0,77 g

32%

Potassio

1,0 g

0,50 g

28%

 

Guarda qui

Quasi il 20% dei britannici fa la spesa alimentare solo online. Indagine di mercato della società di affiliate marketing Awin

Il 18% dei consumatori britannici fa la spesa alimentare solo online, il 33% lo fa …