Home / Recensioni & Eventi / I consigli del salumificio Raspini: disintossicarsi dal troppo cibo mangiato durante le feste con frutta, ortaggi e prosciutto!

I consigli del salumificio Raspini: disintossicarsi dal troppo cibo mangiato durante le feste con frutta, ortaggi e prosciutto!

 

E’ davvero curioso il messaggio arrivato con la news letter agli affezionati clienti del salumificio Raspini. Per rimettersi un pò in forma  dopo le mangiate delle feste di Natale,  gli esperti di marketing della Raspini consigliano di consumare  alimenti poveri di grassi e dalle proprietà disintossicanti (rispetto a cosa?) .

L’aspetto curioso è che tra gli alimenti consigliati  troviamo  le foto di 17  tipi di ortaggi, frutti e verdura e l’immagine di 1 fetta di prosciutto cotto. S’ì proprio così, nella lista degli alimenti per disintossicarsi Raspini propone  anche il prosciutto cotto sgrassato e la Bresaola che, secondo quanto scritto  nella didascalia contengono  rispettivamente 132 1 e 150 calorie per 100 g.

Osservando il manifesto viene spontaneo fare alcune riflessioni:

 

– nei mesi di gennaio e febbraio è  difficile trovare nei punti vendita albicocche, ciliege, fragole e prugne

– il valore calorico della Bresaola è un pò sottostimato.

– è un pò azzardato proporre la Bresaola e il prosciutto cotto sgrassato in una lista di cibi disintossicanti.

In ogni caso secondo i nutrizionisti è un pò azzardato classificare la bresaola e il prosciutto cotto tra gli alimenti disintossicanti.

Roberto La Pira

 

 

 

 

Guarda qui

veterinaria e mafie libro

“Veterinaria e mafie”: un libro che raccoglie le storie di contrasto alle mafie nella professione sanitaria

“Sono una veterinaria da molti anni. Quando ho conosciuto la professione minacciata dalle mafie credevo …