Home / Recensioni & Eventi / Gelato artigianale, un manuale per conoscere uno dei dolci preferiti dagli italiani

Gelato artigianale, un manuale per conoscere uno dei dolci preferiti dagli italiani

gelatoNelle vetrine delle gelaterie artigianali ci sono sempre nuove proposte, ma i consumatori si orientano preferibilmente sui gusti tradizionali, come il gelato al cioccolato, al fior di latte, alla nocciola, al pistacchio, alla fragola… Per aiutare le persone a scegliere meglio il gelato, Emiliano Feller della Centrale del latte di Vicenza ha rivisto e aggiornato un libro destinato agli studenti che aveva pubblicato nel 1987 per la casa editrice della facoltà di agraria dell’Università statale di Milano  Clesav.

La nuova versione  distribuita gratuitamente on line è stata pensata per un pubblico di consumatori che vuole conoscere meglio le modalità di preparazione, gli ingredienti che vengono utilizzati e le caratteristiche tecnico nutrizionali del gelato. In Italia il livello del gelato artigianale è discreto anche se in   questi ultimi anni, anche i professionisti hanno dovuto approfondire e conoscere argomenti nuovi relativi all’autocontrollo, alla tracciabilità, alle analisi dei prodotti, all’etichettatura e agli allergeni. Il libro oltre che a fornire  informazioni sulle procedure di lavorazione, descrive con cura il profilo nutrizionale del prodotto e delle materie prime, differenziando i casi in cui si impiega frutta o i sostituiti come concentrati, purea oppure i vari tipi di semilavorati. Un capitolo è dedicato all’igiene che svolge un ruolo determinante nella definizione della qualità. L’autore conclude descrivendo l’opuscolo –  che potere scaricare gratuitamente cliccando qui – un percorso di informazione e formazione.

© Riproduzione riservata. Foto: Adobestock

Da 12 anni Ilfattoalimentare racconta cosa succede nel mondo dei supermercati, quali sono le insidie nelle etichette, pubblica le sentenze sulle pubblicità ingannevoli oltre che segnalare il lavoro delle lobby che operano contro gli interessi dei consumatori.

Il nostro è un sito indipendente senza un editore, senza conflitti di interesse e senza contributi pubblici. Questo è possibile grazie ai banner delle aziende e alle migliaia di lettori che ogni giorno ci leggono e ci permettono di sfiorare 20 milioni di visualizzazioni l'anno, senza farcire gli articoli con pubblicità invasive. Ilfattoalimentare dà l'accesso gratuito a tutti gli articoli.
Sostienici, basta un minuto clicca qui. Se vuoi puoi anche farlo con un versamento mensile.

Roberto La Pira

 

 

  Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

supermercato spesa

Il mondo in un carrello, di Antonio Canu: ecologia, economia e cultura raccontate attraverso il cibo

Quante volte ci soffermiamo a riflettere su quello che mangiamo? Più spesso riempiamo il carrello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *