Home / Supermercato / Le patatine fritte al microonde McCain Frit?up: sono comode e sfiziose, ma il valore nutrizionale è scarso

Le patatine fritte al microonde McCain Frit?up: sono comode e sfiziose, ma il valore nutrizionale è scarso

Nella vasta gamma di prodotti a base di patate offerti dalla multinazionale canadese McCain, dal puré alle crocchette alle tradizionali patatine stick da cuocere in padella o al forno, si  trova anche Frit’Up un prodotto interessante per la modalità di preparazione e per le possibilità di consumo.  Frit’Up è uno snack da preparare in soli 2’ e 30’’ nel microonde di casa. Non si tratta di patatine vere e proprie, ma di «bastoncini croccanti di purea di patate, prefritti e surgelati»: insomma, un impasto a base di patate tenuto insieme da un emulsionante.

L’innovazione. Le particolarità del prodotto sono costituite dall’involucro e dalla modalità di preparazione, del tutto innovativi. Eliminato il rivestimento di plastica si trova una scatola di cartone che va direttamente nel microonde: l’involucro ha una struttura ad alveare: in ciascuna “celletta” c’è una patatina che, isolata dalle altre, cuoce in maniera perfettamente omogenea.

Il costo: ogni confezione è composta da due scatole in formato monoporzione: lo snack costa 2,09 euro che si può considerare un prezzo basso in funzione del servizio offerto.

Gli ingredienti: se la modalità di preparazione è innovativa, niente di nuovo si presenta invece a livello di contenuto. Gli  ingredienti sono troppi, oltre alle patate, all’olio vegetale e al sale troviamo i fiocchi di patate, il destrosio di frumento, l’emulsionante (E471) e l’aroma, quest’ultimo del tutto superfluo nelle preparazioni casalinghe. Le caratteristiche del prodotto lo rendono sì sfizioso, ma adatto esclusivamente a un consumo occasionale.

Da notare inoltre una differenza significativa tra gli ingredienti riportati sulla confezione in commercio e quelli indicati nel sito,dove non compare l’emulsionante. Questo fa presumere che ci sia stato un cambiamento della confezione e della formula eliminando l’additivo. Noi  però abbiamo acquistato le patatine da Carrefour ma l’emulsionante c’è ancora.

I valori nutrizionali: giudizio negativo per le informazioni nutrizionali: sono poche e prive di indicazioni sui grassi saturi e sul contenuto di sodio: è poco rilevante sapere che con una porzione di Frit’up copre poco più del 10% del fabbisogno giornaliero calorico.

Francesca Avalle

Foto: Photos.com e McCain

 

 

McCain Frit’up

2 scatole da 90 g

 

Denominazione: Bastoncini croccanti di purea di patate, prefritti e surgelati.

 

Prezzo rilevato

 

2,09 € confezione/ 11,61 €/kg.

(Carrefour Market)

Ingredienti

 

Patate, olio vegetale, fiocchi di patate, sale, destrosio di frumento, emulsionante (E471), aroma.

Non contiene olio di arachide.

 

Informazioni nutrizionali

 

Valori medi per 100 g di prodotto surgelato

Valore energetico

245 kcal/1027 kj

Proteine

3,5 g

Carboidrati

33,5 g

Grassi

10 g

 

Avatar

Guarda qui

supermercato

Supermercati, a Roma domina Conad nella classifica di Altroconsumo. Quasi 1.300 € il risparmio massimo

Neanche la pandemia ha fermato l’annuale inchiesta sui supermercati di Altroconsumo, con la celebre classifica dei …

Un commento

  1. Avatar

    tralascite un particolare.
    l’imballo ha un impatto rilevante in quanto per una mododose di patate si usa una quantità di cartone spropositata ai 90 g di prodotto effettivo.