Home / Recensioni & Eventi / Anche Il cucchiaio d’argento può essere vegetariano e lo fa alla sua maniera: da ‘Goloso’

Anche Il cucchiaio d’argento può essere vegetariano e lo fa alla sua maniera: da ‘Goloso’

copertina libro Vegetariano Goloso da Il Cucchiaio d'ArgentoAnche un marchio storico e ‘blasonato’ della cucina come Il cucchiaio d’argento non può restare immune alle tendenze più attuali, anzi, la capacità di rimanere al passo con i tempi conservando la personalità distintiva è propria di chi sa restare sempre sulla cresta dell’onda. È quello che accade con Vegetariano goloso. Basi, preparazioni e ricette, un nuovo volume uscito a fine marzo 2022, con cui Il cucchiaio d’argento torna a occuparsi di cucina senza carne né pesce e lo fa alla sua maniera, con un approccio inclusivo, che non è dedicato solo a chi è vegetariano, ma intende far scoprire anche agli onnivori le potenzialità di una dieta vegetariana in termini di nutrimento, gusto e, naturalmente, di piacere della cucina.

Il libro, di 256 pagine (Editoriale Domus), contiene oltre 100 ricette suddivise in base alla stagione, un vademecum per conoscere le preparazioni di base (ne propone 15) e un capitolo dedicato alle occasioni speciali, con idee per stupire i propri ospiti. Bando quindi all’idea di cucina vegetariana come qualcosa di monotono, il volume propone piatti che sanno essere al contempo salutari, sostenibili e, per l’appunto, golosi. Qualche esempio? Tra gli antipasti wrap di ceci, cetriolo e avocado, oppure gaufre salate di patate dolci con spinacini; tra i primi riso basmati saltato nel wok con verdure e frutta secca, ma anche zuppa di lenticchie rosse al cocco con cavolfiore viola. Tra i piatti delle occasioni spiccano poi proposte come le rape allo zafferano con insalata di carciofi o lo strudel di primavera con frutta secca e zabaione al crescione.

Infine, non mancano naturalmente neppure i dolci, per i quali non si pone la questione di evitare carne o pesce, ma le ricette proposte si distinguono comunque per un approccio salutare e in equilibrio con la natura. Tra queste citiamo per esempio il semifreddo di yogurt colato ai lamponi o la panna cotta alla nocciola con salsa di cachi. Arricchito da invitanti fotografie, “Vegetariano goloso è un libro da sfogliare e regalare – spiega Tatjana Pauli, direttore editoriale de Il cucchiaio d’argento Libri – per poter vivere un’esperienza gastronomica molto gratificante, all’insegna della buona tavola e della più golosa cucina di casa”.

© Riproduzione riservata; Foto: AdobeStock, www.edidomus.it

Il Fatto Alimentare da 12 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Fa’ la cosa giusta torna in presenza, al via una diciottesima edizione all’insegna della gentilezza

Dopo due anni, torna in presenza la storica fiera nazionale del consumo critico e degli …