Home / Supermercato / Conad compra i supermercati Auchan e Simply e passa da 3200 a 4800 punti vendita in Italia

Conad compra i supermercati Auchan e Simply e passa da 3200 a 4800 punti vendita in Italia

CONADConad, che in Italia rappresenta la più ampia organizzazione di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio, ha siglato un accordo con Auchan Retail per l’acquisizione della quasi totalità dei supermercati e ipermercati e piccoli negozi con l’insegna Auchan e Simply (*). L’operazione, secondo le prime notizie, comporta il cambio di insegna per 1.600 punti vendita che si sommano ai 3.200 di Conad. Francesco Pugliese, Amministratore Delegato di Conad, ha dichiarato “Siamo soddisfatti di aver acquisito e riportato nelle mani di imprenditori italiani una rete di distribuzione di grande valore, che sta attraversando un periodo di difficoltà ma che ha grandi potenzialità ed è complementare a quella di Conad. Oggi nasce una grande impresa italiana, che porterà valore alle aziende e ai consumatori italiani.”L’acquisizione sarà perfezionata solo dopo l’approvazione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato in Italia. Grazie a questa operazione Conad diventerà leader di mercato con il 19% circa del settore.

(*) Non sono compresi nell’accordo i supermercati gestiti da Auchan Retail in Sicilia e i drugstore Lillapois. Anche i centri commerciali in cui sono situati i punti vendita di Auchan Retail Italia continueranno ad essere gestiti dalla società Ceetrus.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare basta anche un euro.

  Sara Rossi

Sara Rossi
giornalista redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Frito Lay Snacks

Il governo britannico vuole vietare le promozioni di alimenti insalubri e bevande zuccherate. Avviata una consultazione pubblica

Il governo britannico ha avviato una consultazione pubblica, che si concluderà il 6 aprile, sulla  …

2 Commenti

  1. Sono felice di apprendere che le industrie italiane si avvalgano e qualificano i prodotti italiani nei supermercati Conad è che la stessa sia tra i migliori insieme ad altri supermercati esclusivamente Italiani

  2. La Conad ha prezzi competitivi rispetto ad altri super mercati nella mia città. Vende buoni articoli ,ma ,le mie difficoltà sorgono quando, dovendo acquistare un articolo, non trovo l’indicazione della corsia in cui mi devo recare per trovare quel prodotto e giro a vuoto perdendo del tempo prezioso.Lamento anche che vengo costretta, quando compro le confezioni d’acqua a trasportarle sul banco della cassa , e ,per una persona della mia età è una cosa gravosa.Confido nella vostra sensibilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *