Home / Etichette & Prodotti / Chiacchiere di Carnevale fritte o al forno? Le calorie sono le stesse, cambia solo il gusto. Attenzione all’olio

Chiacchiere di Carnevale fritte o al forno? Le calorie sono le stesse, cambia solo il gusto. Attenzione all’olio

chiacchiere-95047092Comprare le chiacchiere  “cotte al forno” oppure quelle “fritte”? E’ questo l’interrogativo di molti consumatori davanti alle confezioni esposte sugli scaffali del  supermercato. Nell’immaginario collettivo quelle al forno sono più leggere perchè contengono meno grassi e meno olio, ma non è  proprio  così.

Pochi lo sanno ma tutte le chiacchiere sono fritte. Solo dopo questa prima operazione alcune vengono passate al forno, per dare un gusto biscottato. Alla fine il sapore è diverso ma il contenuto di calorie risulta pressoché identico.

 

Per rendersi conto basta leggere le diciture su alcune confezioni che indicano il doppio trattamento realizzato nel corso della cottura: “Chiacchiere: prodotto dolciario fritto e poi passato al forno  (vedi foto).

 

Un  secondo aspetto poco considerato dagli acquirenti riguarda il tipo di grassi utilizzati per la frittura. Spesso si tratta di oli vegetali e di margarine vegetali ricavate da grassi poco conosciuti non sempre indicati  sull’etichetta.

In genere si tratta di olio di palma e altri oli tropicali sconsigliati dai nutrizionisti. Per rendersi conto della mediocre qualità basta ricordare che questi oli non sono venduti in bottiglia come avviene per  altri oli.

Carnevale viene una volta all’anno e,senza esagerare si possono mangiare chiacchiere e frittelle senza sensi di colpa, è però meglio scegliere quelle cotte in olio di oliva che però sono diventate una rarità. Nella dieta non esiste solo il problema del colesterolo, è importante valutare anche la qualità degli ingredienti e il tipo di olio adoperato.

 

Roberto La Pira

© Riproduzione riservata

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

Three frozen ice cream desserts in sugar cones

Gelati industriali: prodotti ultra-trasformati pieni di grassi, zuccheri e additivi, fatti con ingredienti poco pregiati. Il confronto tra coni

Ad una delle sue ‘fanciulle in fiore’ Proust fa dire “per quanto riguarda i gelati …