Home / Etichette & Prodotti / Le Formine di merluzzo di Capitan Findus sono buone, ma il pesce ha un altro sapore

Le Formine di merluzzo di Capitan Findus sono buone, ma il pesce ha un altro sapore

Come gli altri alimenti che si fregiano della marca Capitan Findus, le Formine (in precedenza chiamate Funny Fish) – stelle e pesciolini di merluzzo e verdure con panatura, surgelati sono destinate ai bambini. Sulla busta, oltre alla foto del prodotto pronto per il consumo, campeggia una bandierina che raffigura il merluzzo, le carote, le patate e gli spinaci. Nella parte in basso dell’etichetta viene messa in evidenza la presenza di vitamine, iodio e proteine per attirare l’attenzione  delle mamme, sempre attente a questi aspetti salutistici.

 Il prodotto. Le Formine nella campagna stampa vengono presentate come “un modo gustoso e accattivante per avvicinare i bambini al pesce e alle verdure, preziosi alimenti per la loro crescita!”. Ma l’elaborazione degli ingredienti e il prevalere della “croccante panatura”, che sovrasta l’interno della “formina”, rendono improbabile un’associazione di gusto tra il prodotto e gli alimenti originari (il pesce e i vegetali) usati come materia prima.

Gli aspetti nutrizionali. Più serio il retro della confezione. Oltre alle indicazioni obbligatorie, ci sono i suggerimenti per comporre un pasto completo ed equilibrato. Le diciture assicurano che tre Formine, una porzione di pasta (80 g) con zucchine (250 g) e una banana, forniscono il 42% dei carboidrati e il 44% delle proteine giornaliere, nonché due delle cinque porzioni di vegetali raccomandate dai nutrizionisti.

Di fatto, queste ultime sono rappresentate dalle zucchine e dalla banana. Le Formine invece contribuiscono considerevolmente all’apporto di carboidrati, con la panatura e la presenza di varie farine e le patate, mentre la quota proteica è coperta dal pesce che costituisce il 40% di ogni formina. Sulla quantità di grassi (9 g per 100 g di prodotto) incide la modalità di cottura: se il prodotto viene messo in forno evitando l’olio della frittura, si dovrebbe riuscire ad alleggerire del 50%  la quantità di grassi rispetto alla classica frittura in padella.

 Il prezzo. La porzione indicata di tre Formine a persona per ogni pasto è forse un po’ scarsa, anche se il costo complessivo (per 10 Formini) è basso, 3 €. Se si confronta il prezzo al kg (10,3 euro) con quello di prodotti analoghi, allora le Formine Findus risultano più care: i Bastoncini, per esempio, costano 8,5-9,0 euro al chilo. Infine, se si considera l’apporto nutrizionale (proteine e vitamine) conviene sicuramente cucinare pesce e verdura freschi.

 

© Il Fatto Alimentare 2010 – Riproduzione riservata

 

Capitan Findus le Formine

300 g 10 pezzi

Denominazione: Preparazione alimentare a base di merluzzo con carote, patate e spinaci in croccante panatura (38,5%). Surgelata.

 

Prezzo riscontrato

3,09€ a conf/ 10,30€ al kg

Ingredienti: Merluzzo 40%, farina di grano tenero, olio di semi di girasole, spinaci 6,4%, patate 6,4%, carote 6,4%, acqua, amido di riso, farina di riso, amido di frumento, sale, destrosio, glutine, lievito di birra, estratto di rosmarino, paprica, curcuma.

 

Avatar

Guarda qui

agora rai3 nutri-score

Etichette a semaforo: confronto ad Agorà su Rai 3 fra Il Fatto Alimentare e Coldiretti

Il 10 novembre  Agorà, il programma del mattino di Rai 3 ha mandato in onda …