Home / Supermercato / Articolo 62: l’ennesima deliberata infrazione da parte di un grossista. La segnalazione di un lettore

Articolo 62: l’ennesima deliberata infrazione da parte di un grossista. La segnalazione di un lettore

Riceviamo una lettera (vedi sotto) di un grossista del Nord Italia attivo nel canale Ho.Re.Ca. (hotel, ristoranti, catering) che comunica ai fornitori – uno dei quali è il nostro lettore – la deliberata intenzione di non rispettare i termini di pagamento imposti dalla legge 24.3.13 n. 27 all’articolo 62. Come é possibile?

 

art-62-distributore

 

L’articolo 62 si presenta al giorno d’oggi come un “caso-scuola” riguardo la legalità e il doveroso rispetto delle leggi che prescinde addirittura dalla loro conoscenza, secondo il detto ignorantia legis non excusat. Nello specifico si tratta di una legge dello Stato – una legge del Parlamento italiano, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, viva e vigente – che viene platealmente disapplicata dai soggetti a ciò onerati, con il plauso delle rappresentanze associative e il subdolo appoggio di parte della Pubblica Amministrazione.

 

acqua campi irrigazione agriculturaLa lettera che ci é stata trasmessa ne costituisce esempio, ottimo o pessimo a seconda delle prospettive: un soggetto obbligato a rispettare la legge dichiara all’avente diritto la propria intenzione di violare la legge e calpestare il diritto. Accampando che una delibera di un’autorità “certifica la non sanzionabilità” della legge, e che “varie associazioni di categoria […] hanno ribadito e rafforzato […] sino a prospettare un sostanziale azzeramento del famigerato art. 62”.

 

Per parte nostra una sola speranza e un invito, affinché tutti gli enti citati nella predetta legge, pubblici e privati, facciano quanto ivi previsto per la sua applicazione. Per il bene delle parti tutelate, la legalità e la democrazia nelle quali confidiamo.

 

Dario Dongo

© Riproduzione riservata

Foto: Photos.com

  Dario Dongo

Dario Dongo
Avvocato, giornalista. Twitter: @ItalyFoodTrade

Guarda qui

un centesimo monete

Conad dice addio alle monete da 1 e 2 centesimi dopo lo stop al conio deciso dalla Zecca dello Stato

Conad dice addio alle monetine da 1 e 2 centesimi. Nei punti vendita della cooperativa …

3 Commenti

  1. Bel libro

    • Quale libro, forse il nostro ebook sull’articolo 62? Non vorremmo diventasse un libro di favole, in assenza di segni di vita da parte delle Autorità – anzi dell’Autorità, ‘Garante della Concorrenza e del Mercato’ – appunto ..l

  2. Sono nella stessa situazione del grossista che ha inviato la lettera ai suoi fornitori e rispetto i termini di pagamento dell’art. 62 verso i miei fornitori come li ho sempre rispettati in precedenza.Sino ad oggi solo una parte degli operatori ho.re.ca. s’e’ messa in regola con le scadenze.Se non si effettuano i controlli molti operatori ho.re.ca. non rispetteranno mai i pagamenti entro i termini di legge.