Home / Allerta (pagina 30)

Allerta

Anche il Ministero (in ritardo) lancia l’allerta sul velenosissimo pesce palla maculato arrivato in Sicilia. Dal 1992 è comunque vietata la vendita

Oggi il Ministero della salute con oltre dieci giorni di ritardo rispetto al primo avviso dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra), ha diffuso un’allerta sulla presenza nelle acque vicine all’isola di Lampedusa del pesce palla maculato, originario del Mar Rosso, le cui carni sono altamente tossiche anche dopo la cottura. La specie in questione è il …

Continua »

Pillole antidolorifiche nel gelato, i supermercati Tesco ritirano in Irlanda e Regno Unito decine di migliaia di coni. Forse si tratta di un dipendente scontento?

Un gelato con pillole antidolorifiche non è il modo migliore  per mandar giù la medicina, ma è il motivo dell’allerta deciso pochi giorni fa da Tesco, una delle principali catene di supermercati inglese. La spiacevole sorpresa è stata fatta in uno dei punti vendita situati in Irlanda.   Secondo quanto dichiarato dall’Autorità per la sicurezza alimentare irlandese (FSAI) il 15 …

Continua »

Fungicida in riso indiano e mozzarella tedesca contaminata da Pseudomonas… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

Nella settimana n°46 del 2013 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 68 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco comprende tre allerta: presenza di acido okadaico e tossine (DSP – Diarrhetic Shellfish Poisoning) in tre lotti di mitili surgelati precotti (Mytilus galloprovincialis) spagnoli; conteggio troppo elevato di Escherichia …

Continua »

Frutti bosco 800 casi e 15 lotti ritirati, l’epidemia non si ferma. Coop ed Esselunga decidono lo stop alle vendite

L’epidemia di epatite A causata dall’ingestione di frutti di bosco surgelati continua e secondo il bollettino diffuso ieri sera da Epicentro, il sito di epidemiologia dell’Istituto Superiore di Sanità, le persone colpite sono 800 e i lotti ritirati 15. Dall’elenco delle aziende segnalate si notano almeno tre imprese che operano nel catering commercializzando confezioni da 10 kg. Questo aspetto fino …

Continua »

Arriva in Italia il pesce palla velenoso. Scatta l’allerta anche in Sicilia, ma le autorità non vogliono diffondere la notizia

Il pesce palla velenoso è arrivato nel Mediterraneo, ma le autorità italiane preferiscono non diffondere la notizia. Per capire meglio la questione bisogna ricordare che stiamo parlando della specie Lagocephalus sceleratus, originaria del Mar Rosso, migrata attraverso il Canale di Suez in Turchia, poi arrivata in Israele, a Rodi e giunta qualche settimana fa nella zona di Lampedusa dove è …

Continua »

Frutti di bosco l’epidemia di epatite A varca i confini: 700 casi stimati in Italia, decine all’estero. Interviene l’Efsa. I supermercati devono mettere un cartello e i produttori un bollino rosso sull’obbligo di cottura.

L’epidemia di epatite A causata dai frutti di bosco surgelati è arrivata anche in Irlanda, Olanda e Francia dove si sono registrati decine di casi dovuti a un virus identico a quello italiano, in persone che non hanno soggiornato di recente nelle nostre regioni.  La situazione è abbastanza critica perché le autorità nazionali non riescono a risalire all’origine del focolaio. …

Continua »

I ragni nelle banane? Si possono trovare, ma non diventano killer. Il parere dell’entomologo Maurizio Pavesi

Sembra accertata la notizia sui ragni velenosi trovati da una famiglia londinese nella buccia delle banane provenienti dal Brasile. Dai lanci di agenzia risulta che la catena di supermercati Sainsbury’s, dove Consi Taylor, 29 anni, ha acquistato le banane, in un primo momento aveva risarcito la famiglia con un buono da 10 sterline, e in seguito abbia poi provveduto a …

Continua »

Ennesimo ritiro di frutti di bosco surgelati per l’epatite A. Arriva il bollino con l’indicazione di cuocere 2 minuti

I ritiri di lotti di frutti di bosco surgelati contaminati dal virus dell’epatite A vanno avanti e continueranno fino a quando non sarà identificata la causa dell’epidemia. Purtroppo la ricerca è complessa perché i virus sono molto più difficili da individuare rispetto ai batteri, la matrice vegetale è più varia rispetto a quella animale e perché le fonti di approvvigionamento …

Continua »

Pezzi di vetro in sughi italiani e mercurio in pesce spada dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 52 prodotti

Nella settimana n°45 del 2013 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 52 (3 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco comprende un’allerta: mercurio in filetti di pesce spada congelato (Xiphias gladius) proveniente dalla Spagna.   Nella lista dei lotti respinti alle frontiere e/o delle informative sui prodotti diffusi che …

Continua »

Il tonno in scatola da 550g dell’azienda L’Isola d’oro è stato ritirato dal mercato per la presenza di istamina superiore ai limiti di legge

Il sistema di allerta alimentare dell’Ipermercato Gros Cidac della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato delle confezioni di “Il Tonnotto tamburello gr 550”, lotto 13100, prodotto dalla ditta Flott Spa, Bagheria (PA) per conto della ditta L’Isola d’oro (vedi tabella sotto).   L’azienda appena ha saputo dell’esito delle prime analisi dall’Asl sul contenuto di  istamina superiore ai limiti previsti …

Continua »

Funghi champignon con antiparassitari e gamberetti irradiati dalla Danimarca… Ritirati dal mercato europeo 39 prodotti

Nella settimana n°44 del 2013 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 39 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano, di cui nessun’allerta).   Nella lista dei lotti respinti alle frontiere e/o delle informative sui prodotti diffusi che non implicano un intervento urgente troviamo: aflatossine in pistacchi sgusciati dalla Turchia, con …

Continua »

Epatite A e frutti di bosco: oltre 400 persone contagiate da giugno ma i media parlano di “primo caso sospetto”. Purtroppo l’epidemia continua

La notizia dell’Ansa sulla donna di 40 anni di Roma, che questa estate ha presentato una querela sostenendo di aver contratto l’epatite A dopo avere mangiato frutti di bosco surgelati è enigmatica. Molti giornali l’hanno ripresa parlando di primo caso e usano toni allarmistici!   Il Fatto Alimentare ha seguito con attenzione la vicenda dell’epatite A che è bene ricordare …

Continua »

Salmonella in pollo intero dalla Polonia e ancora epatite A in frutti di bosco congelati… Ritirati dal mercato europeo 55 prodotti

Nella settimana n°43 del 2013 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 55 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco comprende quattro allerta: presenza di acido okadaico e tossine (DSP – Diarrhetic Shellfish Poisoning) in tre lotti di mitili refrigerati (Mytilus galloprovincialis) spagnoli; Salmonella Enteritidis in pollo intero congelato …

Continua »

La petizione de Il Fatto Alimentare arriva in Parlamento. Prevista un’interrogazione al Ministro della salute per l’allerta alimentare

La petizione promossa da Il Fatto Alimentare che chiede al Ministero della salute e alle catene di supermercati di pubblicare i nomi e le foto dei prodotti alimentari pericolosi ritirati dagli scaffali è giunta alla Camera dei deputati. La decisione di trasformare il nostro appello in un’interrogazione parlamentare è stata presa da 14 deputati del Movimento 5 Stelle che hanno …

Continua »

Nichel da macchina del caffè indiana e tossine in carne di cervo dall’Austria… Ritirati dal mercato europeo 66 prodotti

Nella settimana n°42 del 2013 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 66 (18 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco comprende le seguenti allerta: presenza di acido okadaico e tossine (DSP – Diarrhetic Shellfish Poisoning) in tre lotti di mitili vivi (Mytilus galloprovincialis) spagnoli; presenza di tossina di Shiga, …

Continua »