Home / Allerta / Pezzi di metallo in wurstel di pollo Carrefour e aflatossine in latte e in prodotti lattiero-caseari italiani… Ritirati dal mercato europeo 57 prodotti

Pezzi di metallo in wurstel di pollo Carrefour e aflatossine in latte e in prodotti lattiero-caseari italiani… Ritirati dal mercato europeo 57 prodotti

carrefour wurstel di pollo ritiro
pezzi di metallo in wurstel di pollo refrigerati italiani a marca Carrefour

Nella settimana n°9 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 57 (16 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: pezzi di metallo in wurstel di pollo refrigerati italiani a marca Carrefour, distribuiti anche a Malta (leggi dettagli); conteggio troppo alto di Escherichia coli in due lotti di mitili vivi (Mytilus galloprovincialis) dalla Spagna; aflatossine in latte e in prodotti lattiero-caseari provenienti dall’Italia; mercurio in pesce spada congelato (Xiphias gladius) dalla Spagna.

Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: conteggio troppo alto di Escherichia coli in mitili vivi (Mytilus galloprovincialis) dalla Spagna.

latte
aflatossine in latte e in prodotti lattiero-caseari provenienti dall’Italia

Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, l’Italia segnala: migrazione di formaldeide da kit da cucina in bambù dalla Cina; aflatossine in tre lotti di arachidi in guscio provenienti dall’Egitto; aflatossine in nocciole dall’Azerbaijan; Salmonella in semi di sesamo dall’India; migrazione di nichel, manganese e migrazione globale troppo elevata da macchina per la pasta in acciaio cinese; aflatossine in pistacchi sgusciati dalla Turchia; certificato sanitario e stoccaggio impropri, per seppie (pharaonis sepia)intere, refrigerate e pulite e per lombi di pesce spada refrigerati (Xiphias gladius) dall’India; mercurio in alimenti per animali domestici dalla Thailandia.

Questa settimana le esportazioni italiane in altri Paesi che sono state ritirate dal mercato sono le due allerta già evidenziate sopra, perché distribuite anche in Italia: i wurstel di pollo Carrefour con pezzi di metallo in salsiccia di pollo e le aflatossine in latte e in prodotti lattiero-caseari.

© Riproduzione riservata

sostieniProva2Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

Medicines, supplements and drugs in a bottle on blue background

Integratore dalla Cina con i principi attivi di Viagra e Cialis: nuova allerta del ministero della Salute

Ancora un avviso di sicurezza per un integratore alimentare pubblicato dal ministero della Salute. Questa …

2 Commenti

  1. E’ possibile conoscere la marca dei prodotti lattiero-caseari contenenti Aflatossina M1 ritirati dal mercato?

    • Valeria Nardi

      Il Rasff “Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi” è una struttura coordinata a livello europeo. Molti Stati pubblicano i nomi delle marche i cui lotti sono oggetto di ritiro, richiamo o allerta. L’Italia non è tra questi; cioè neanche a noi è dato sapere di che prodotti si tratta. Abbiamo chiesto più volte alle catene di supermercati e al Ministero che questi dati fossero resi pubblici.