Home / Pubblicità & Bufale / Usa: Kellogg`s censurata per pubblicità ingannevole

Usa: Kellogg`s censurata per pubblicità ingannevole

Per la seconda volta in pochi mesi la Federal Trade Commission (Ftc) americana ha censurato Kellogg’s per pubblicità ingannevole. L’accusa si riferisce  alle frasi proposte con risalto sulle confezioni di cereali per la prima colazione Rice  Krispies.  Nel testo si dice che il prodotto  “aiuta le capacità di immunità del bambino grazie al 25% in più di antiossidanti, nutrienti e vitamine A, B, C, E”.  Sul retro della scatola si sostiene  che la nuova aggiunta di antiossidanti e vitamine  ai cereali “aiuta a rimanere sani”. La posizione sui claims salutistici della Ftc è  simile a quella  adottata dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare di Parma (Efsa). Secondo gli esperti sono  valide solo le affermazioni che propongono benefici per la salute supportate da prove scientifiche. Nel comunicato diffuso dalla Ftc  si chiede a Kellogg’s di modificare il testo e si invita la società a “pensarci due volte prima di fare certe affermazioni”  in una campagna pubblicitaria destinata ai bambini. Non è la prima volta che Kellogg’s (leader mondiale nella produzione di cereali per la prima colazione) deve affrontare situazioni imbarazzanti. L’anno scorso la Ftc ha censurato la frase riportata sulla scatola di Frosted Mini Wheats dove si garantiva  che il prodotto c  “migliora l’attenzione dei ragazzi del 20%”.

 

Avatar

Guarda qui

bere acqua bicchiere vetro salute

Le bufale della rete: se si beve moltissima acqua si dimagrisce perchè diminuisce l’appetito (Iss salute)

“Se si beve moltissima acqua si perde l’appetito e si dimagrisce”. Questa credenza che gira …