Home / Archivio dei Tag: sott’olio

Archivio dei Tag: sott’olio

Richiamo n°119 del 2018. Misto funghi con porcini Primia richiamato dai supermercati Tigros per possibile presenza di frammenti di vetro

richiamo misto funghi porcini girasole primia tigros

I supermercati Tigros hanno diffuso il richiamo di un lotto di misto funghi con porcini in olio di girasole a marchio Primia per la possibile presenza di corpi estranei di origine vetrosa. Il prodotto interessato è venduto in vasetti da 290 grammi, con il numero di lotto L191A e scadenza 10/07/2021. Il misto funghi è stato prodotto dall’azienda Società Simens …

Continua »

Conserve fatte in casa: dalle marmellate alle verdure sottolio, tutti i consigli dell’ISS per scongiurare il rischio botulino

conserve sottolio sottaceto

Già prima dell’invasione dei programmi di cucina, dei cooking show e dei celebrity chef, le persone che si cimentavano nella preparazione di conserve fatte in casa, dalle marmellate al pesce sotto sale, crescevano di anno in anno. Quando ci si dedica a queste preparazioni, però, non si può sottovalutare il rischio che nei vasetti possano proliferare muffe e batteri, come ha dimostrato …

Continua »

Conserve sottolio, sottaceto, pesto, aceto e olio aromatizzati. Tutte le informazioni per preparazioni domestiche senza rischi

Canned zucchini and fresh vegetables

L’Istituto Superiore di Sanità ha redatto un vademecum di 116 pagine con le regole da seguire per scongiurare lo sviluppo di muffe, batteri e botulino nelle conserve fatte in casa. Dopo avere esaminato le indicazioni generali da seguire per evitare seri rischi alimentari (leggi articolo), adesso affrontiamo l’argomento delle preparazioni sottolio, sottaceto, il pesto, olio e aceto aromatizzati. Sottolio Dopo avere selezionato, …

Continua »

Conserve fatte in casa, le regole dell’Istituto Superiore di Sanità per scongiurare il rischio di botulismo, muffe e infezioni batteriche

conserve sottolio sottaceto

Sono sempre più numerose le persone che decidono di cimentarsi con le conserve fatte in casa. L’idea è interessante ma può essere rischiosa se non si conoscono le corrette procedure per evitare lo sviluppo di batteri, muffe e del pericoloso botulino. Per questo l’Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con l’Università di Teramo e il Centro antiveleni di Pavia, ha redatto …

Continua »

Tonno sotto olio: un lettore chiede se in etichetta si debba indicare anche la quantità del liquido presente. Risponde Dario Dongo

Gentile redazione, avrei una domanda da porvi relativa al tonno sotto olio e più in generale ai cibi conservati in vasetti dove l’olio rappresenta il liquido di governo.  Se in etichetta dichiaro per esempio “peperoni in olio di girasole”, oltre il Quantity of Ingredients Declaration (QUID) dei peperoni, devo dichiarare anche il QUID dell’olio di girasole? Roberto Bucci — Risponde …

Continua »

Conserve fatte in casa: tutti i consigli per evitare il botulino, le muffe e i batteri, in un vademecum dell’Istituto Superiore di Sanità

Un po’ per colpa della crisi un po’ grazie alla riscoperta delle tradizioni gastronomiche, sono sempre più numerose le persone che scelgono di preparare le conserve alimentari a casa. Si tratta di una pratica che può essere rischiosa se non si conoscono le corrette procedure per scongiurare lo sviluppo di batteri, muffe e soprattutto del pericoloso botulino. Per questo motivo …

Continua »

Ponti propone peperoni, carciofi e pomodori in vasetti dove l’olio viene sostituito da addensanti. Diminuiscono prezzi e calorie

ponti-zeroOlio-gamma

Ponti, azienda leader nel settore delle verdure sott’olio e sottaceto, ha introdotto nell’assortimento una gamma di prodotti con poche calorie e senza olio cercando così di catturare le simpatie dei consumatori più attenti alla linea. Si tratta di Zero Olio, una linea di contorni vegetali che anziché essere sottolio, sono immersi in una salsa “più leggera”.  La gamma comprende quattro …

Continua »