Home / Archivio dei Tag: richiamo prodotti (pagina 2)

Archivio dei Tag: richiamo prodotti

Ikea ritira dai punti vendita quattro lotti di confezioni di pane Multigrain Crispbread e Rye Crispbread

ikea

Alcune confezioni di Multigrain Crispbread (pane croccante multicereale) vendute nei punti vendita Ikea con data di scadenza 06.12.2014 e 07.12.2014 e di Rye Crispbread (pane croccante di segale) con data di scadenza 02.12.2014 e 03.12.2014, sono state accidentalmente esposte a umidità durante il trasporto, causando alterazioni del prodotto.   Ecco perché IKEA Italia, in via precauzionale, invita tutti i clienti che hanno acquistato …

Continua »

Campagne di richiamo: quando e perché scatta la denuncia. Gli obblighi degli operatori, la giurisprudenza e le nuove proposte. Il parere dell’avvocato Giuseppe Giacovelli

Le campagne di richiamo dei prodotti alimentari sono un tema molto delicato che coinvolge aziende, istituzioni e consumatori. Il Fatto Alimentare dopo una campagna di sensibilizzazione che si è conclusa con la decisione di otto catene di supermercati di pubblicare in rete l’elenco dei prodotti richiamati dal mercato, ha avviato un dibattito  sulle criticità del sistema di allerta e sulle …

Continua »

Lettera aperta al Ministero della salute che invita a pubblicare i nomi e i marchi dei prodotti alimentari richiamati dal mercato

tonno

Spettabile Ministero della salute, e p.c Commissione europea il Fatto Alimentare ha ricevuto parecchie richieste di notizie dai propri lettori, in relazione all’allerta istamina* rilevato in vasetti di tonno in olio di soia, provenienza Italia, registrata il 7 febbraio 2014 dal sistema di allerta europeo Rasff. I consumatori che hanno in dispensa confezioni di olio all’olio di soia, sono preoccupati …

Continua »

Supermercati NaturaSì e Coop: ritirati biscotti biologi dagli scaffali, non dichiarano la presenza di latte in etichetta. Allerta solo per gli allergici

La catena di supermercati NaturaSì ha richiamato e ritirato le confezioni di biscotti biologici (Bisfarro al cacao a marchio Break & Bio e Biskamut al cacao marchio Top Grain), perchè, contrariamente a quanto indicato sull’etichetta, contengono tracce di latte.  Si tratta di un particolare importante che potrebbe creare problemi seri alle persone allergiche o intolleranti al latte che inconsapevolmente li …

Continua »

Conad ritira un lotto di acqua minerale con il proprio marchio per il sapore cattivo e avvisa i clienti via mail

  La catena di supermercati Conad ha inviato una mail ai clienti iscritti alla newsletter, infomandoli di avere ritirato in via precauzionali dai punti vendita il lotto L3 289 1 di Acqua minerale naturale frizzante Conad – Fonte Lieta, imbottigliata dalla Nuova S.a.mi.cer. SpA , con termine minimo di conservazione  15/10/2014 per la presenza di odore e sapori anomali. La segnalazione …

Continua »

Frutti di bosco Buitoni “La Valle degli Orti” ritirati dal mercato perchè contaminati dal virus dell’epatite A. L’iniziativa firmata da Guariniello. Il ministero: non consumarli crudi

frutti di bosco mirtilli

La vicenda dei frutti di bosco surgelati contaminati dal virus dell’epatite  A  che  fino ad ora ha colpito centinaia di persone non sembra finire mai. Come avevamo anticipato ieri il procuratore Raffaele Guariniello ha contestato alla Nestlé proprietaria del marchio Buitoni l’accusa di avere venduto nell’Ipercoop di via Livorno a Torino confezioni di frutti di bosco surgelati contaminati dal virus. …

Continua »

Conad, il pesto e Il Fatto Alimentare. Secondo la catena di supermercati la nostra informazione è lacunosa, ma è proprio così?

Conad ci ha inviato alcune precisazioni sugli articoli de Il Fatto Alimentare, inerenti la vicenda della presunta presenza di botulino nel pesto. La tutela della salute dei consumatori è cosa molto seria e dovrebbe indurre tutti gli operatori – dell’industria, della distribuzione e anche dell’informazione – a comportamenti altrettanto seri e responsabili, come prevede la legge in un chiaro e …

Continua »

Dopo la decisione di Auchan, SoGeGross pubblica in rete i nomi degli alimenti ritirati dagli scaffali. Carrefour ripristina il sito

Dopo la decisione di Auchan di mettere in rete l’elenco dei prodotti alimentari ritirati dal mercato,  registriamo un’altra presa di posizione interessante. Si tratta di SoGeGross Cash and Carry un centro all’ingrosso che da questo mese pubblica sul proprio sito gli avvisi di tutti i prodotti che presentano una “non conformità” e devono essere ritirati a titolo precauzionale dal mercato. …

Continua »

Horsegate: 58 prodotti ritirati in Europa per lo scandalo della carne di cavallo. L’elenco completo su eFoodAlert

tortellini

Aggiornamento del 21 febbraio 2013 Sono arrivati a 58 i prodotti di vari marchi ritirati dalle aziende alimentari in seguito allo scandalo della carne di cavallo. Il dato è riportato dal sito eFoodAlert gestito da Phyllis Entis che ogni giorno aggiorna l’elenco delle allerta e dei ritiri di prodotti alimentari in tutto il mondo. Da tempo Il Fatto Alimentare scambia …

Continua »

Kellogg`s ritira negli Usa 26 milioni di cereali per la prima colazione per un problema di cattivo odore

Negli Stati Uniti  venerdì 25 giugno la Kellogg’s ha richiamato volontariamente 26 milioni di confezioni di cereali per la colazione. Si tratta di Froot Loops, Corn Pops, Apple Jacks, and Honey Smack. La decisione è stata presa dopo avere scoperto che le confezioni avevano un cattivo odore probabilmente dovuta all’imballaggio. La società ha messo a disposizione dei consumatori un numero …

Continua »