;
Home / Archivio dei Tag: gas serra

Archivio dei Tag: gas serra

Energia elettrica rinnovabile dagli scarti del cacao: una grande centrale in costruzione in Costa d’Avorio

cacao semi sacco mani

La produzione di cacao è la prima, per importanza economica, in Costa d’Avorio. E proprio da questo Paese proviene il 40% di tutto il cacao del mondo. Ma è anche una delle più minacciate, perché le rese sono in diminuzione a causa del cambiamento climatico, e sempre meno convenienti, soprattutto se raffrontate ad altre colture come la gomma o la …

Continua »

Qual è la tua impronta ambientale? Il calcolatore della BBC che suggerisce anche la dieta più green

Di impronta ambientale legata al cibo si sente parlare sempre più spesso. Ma come fare per calcolarla, e cercare quindi di ridurla? La domanda è tutt’altro che futile, perché esistono diversi tipi di impronta, oltre a quella generale, perché a comporli contribuiscono molte variabili e perché le informazioni necessarie al calcolo spesso sono assenti in etichetta, e in generale non …

Continua »

Il sistema di produzione alimentare è ormai ambientalmente insostenibile e lo sarà sempre di più. Alcuni cambiamenti sono necessari

mani terra

Negli ultimi anni si stanno moltiplicando gli studi sulla sostenibilità ambientale dell’attuale sistema alimentare, prendendo come riferimento il 2050, quando ci saranno nove miliardi di persone da sfamare. Il problema riguarda contemporaneamente agricoltura, zootecnica e abitudini alimentari. Sotto osservazione è in particolare l’influenza sul riscaldamento globale delle emissioni di gas a effetto serra della filiera alimentare, dal campo alla tavola. …

Continua »

Proteine dai microrganismi per produrre mangimi. Secondo uno studio tedesco si rilascerebbe meno gas serra

mucca allevamento mangime

Gli allevamenti del futuro saranno nutriti anche con proteine provenienti non da soia, mais o mangimi animali, ma da microrganismi quali funghi, alghe e batteri, ingegnerizzati per produrre tutto ciò che è necessario per alimentare bovini, suini e pollame. Se sarà così e se anche solo il 2% del cibo (o, meglio, del quantitativo di proteine) necessario sarà di provenienza …

Continua »

Buon appetito con gli insetti: la Fao li raccomanda agli europei per ridurre i gas serra e combattere la fame

Perché le cicale di mare sì e quelle di terra no? Perché “les escargots” – ossia le lumache – sono cibo da gourmet mentre un piatto di grilli fritti ci fa senso?  Gli insetti sono un tabù alimentare molto forte in Occidente, dove pure consumiamo con grande golosità molluschi e crostacei che, in fondo, spesso non sono molto dissimili nell’aspetto. Eppure, …

Continua »