Home / Archivio dei Tag: comunicazione del rischio

Archivio dei Tag: comunicazione del rischio

Sicurezza alimentare: la valutazione e la comunicazione del rischio in sei Paesi europei. Il workshop Efsa al Ministero della salute

Dangerous food

Sei Paesi europei si incontreranno a Roma per confrontare i diversi sistemi di valutazione e comunicazione del rischio nella catena alimentare e i differenti modelli di collaborazione tra autorità nazionali ed Efsa nell’ambito della sicurezza degli alimenti. L’incontro è stato organizzato dalla Direzione generale degli organi collegiali, l’autorità nazionale di riferimento dell’Efsa, con l’obiettivo di illustrare i diversi modelli di …

Continua »

Ricerca scientifica e comunicazione del rischio: tavola rotonda all’Università degli Studi di Padova. Dall’allerta alimentare al caso PFAS

avviso-allerta-ritiro-attenzione-rischio-Fotolia_74898699_Subscription_Monthly_M-1024x683

Venerdì 28 settembre 2018, presso l’Università degli Studi di Padova, si terrà la tavola rotonda “Ricerca scientifica e comunicazione del rischio nella gestione delle emergenze: dalle contaminazioni alimentari al caso PFAS in Veneto”. La conferenza è uno degli eventi della VenetoNight2018 – Notte europea dei ricercatori. Alla tavola rotonda partecipano Roberto La Pira, direttore de Il Fatto Alimentare, che parlerà …

Continua »

Sicurezza alimentare e comunicazione del rischio: il Ministero della salute vuole fare di meglio. Obiettivi e impegni destinati a rimanere sulla carta?

peperoni rischio allerta ogm

Capita di frequente che il rischio percepito dai consumatori nell’ambito alimentare non corrisponda al rischio sanitario reale. Questa percezione sbagliata genera sfiducia e porta anche a sottovalutare i rischi reali legati alla sicurezza alimentare. La maggioranza delle persone ad esempio si preoccupa dei contaminanti chimici presenti nel cibo come la diossina, ma tende a sottovalutare i rischi microbiologici causati da …

Continua »

Comunicazione del rischio: pubblicate le nuove linee guida dell’Efsa. Fondamentali cooperazione e coerenza

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato la nuova edizione del dossier sulla comunicazione del rischio, “When food is cooking up a storm: proven recipes for risk communications” (“Quando il cibo sta provocando una tempesta: modelli da usare per la comunicazione del rischio”). Il documento fornisce un quadro generale  sulle modalità di comunicazione da adottare da parte delle …

Continua »

In libreria esce «Comunicare il rischio alimentare. Dalla ricerca alle buone pratiche» di Licia Ravarotto dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

Nel settore della sicurezza alimentare molti rischi sono collegati alla presenza di: salmonella, listeria, campylobacter, ma anche alle modalità di conservazione del cibo e di cottura. Sono infatti  questi i temi di molte domande che  giungono in redazione di lettori che chiedono delucidazioni  sulla temperatura del frigorifero, sulle regole di scongelamento, passando poi alla preparazione del pollo. Il volume Comunicare …

Continua »

Alimenti pericolosi: il sistema di richiamo italiano è lento e poco efficace. Tra le categorie più a rischio gli allergici

attenzione-pericolo-allerta

Le allerta alimentari possono essere dovute a un errore in etichetta, a un documento di accompagnamento non valido… oppure a un problema in grado di provocare serie ripercussioni per i consumatori. Le persone allergiche rientrano tra le categorie più a rischio perché se assumono un prodotto contenente un allergene non dichiarato o frutto di una contaminazione, possono rischiare anche lo …

Continua »

Comunicazione del rischio: l’Efsa ricorda zoonosi, clonazione e pescato alla diossina s. Il caso emblematico del pesce del Mar Baltico contaminato

Risk management flow chart on a blackboard

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato l’aggiornamento delle linee guida sulla comunicazione del rischio, con il resoconto di casi specifici molto interessanti. Le zoonosi di origine alimentare, cioè infezioni o malattie che possono essere trasmesse direttamente o indirettamente tra animali ed esseri umani, sono una minaccia seria e diffusa per la salute pubblica. Nonostante ciò il pericolo …

Continua »

FoodRisc: l`Europa valuta come comunicare il rischio alimentare senza allarmismi inutili come succede abitualmente in Italia

L’allarmismo alimentare è un’abitudine del mondo mediatico italiano sempre pronto a trasformare le sofisticazioni, le contaminazioni e persino le nuove leggi europee in catastofi culinarie.  Basta  ricordare la vicenda della mozzarella blu ( prodotta in decine di aziende casearie sia  straniere che italiane) che pur essendo caratterizzata da un rischio di patologie scarsissimo, è diventata una questione nazionale, utile per  …

Continua »