Home / Archivio dei Tag: colorante

Archivio dei Tag: colorante

Colorante non autorizzato in rape in salamoia e anacardi non dichiarati in pasta nocciola… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

additivi alimentari

Nella settimana n°6 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 68 (14 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: colorante non autorizzato (Rodamina B) in rape in salamoia, intere o tagliate, in vasi di vetro di diversi …

Continua »

Colorante vietato nel formaggio di Eurospin: com’è possibile? Risponde l’avvocato Dario Dongo

Salve, vi allego la foto di una semiforma di formaggio Rodez comprato in un Eurospin di Taranto, tra i cui ingredienti compare il conservante E105 (vedi foto sotto). Non è la prima volta che lo osservo nella dicitura. Facendo ricerca ho notato che si tratta di Yellow AB, un colorante (e non conservante), la cui storia legislativa è poco chiara: …

Continua »

Reggio Emilia: ritirato olio di palma del Ghana con colorante cancerogeno Sudan IV. Scatta allerta in Europa

Aggiornamento 16 dicembre 2015 Il 16 dicembre 2015 la ASL di Reggio Emilia ha comunicato una nuova non conformità per la presenza di Sudan IV in confezioni di olio di palma “GHANA BEST, Olio di Palma (Zomi)” confezionato in una bottiglia di plastica trasparente da 1 litro, prodotto da ASANTA ENTERPRISE Accra. Il lotto ritirato dal mercato è il numero …

Continua »

Olio di palma con colorante cancerogeno Sudan IV ritirato dal mercato inglese, comunicato della società

La bottiglia da litro di olio di palma Dzomi di Fovitor International Ltd è stata ritirata dal mercato inglese perché contiene il pericoloso colorante genotossico e cancerogeno Sudan IV. Tutte le bottiglie di Dzomi con termine minimo di conservazione 31/10/2016 sono state richiamate e ritirate dagli scaffali. Il colorante rosso Sudan IV, usato per dare una certa tonalità a solventi, cere, …

Continua »

Cadmio in tonno in scatola italiano e sostanze vietate in carne di coniglio congelata dalla Cina… Ritirati dal mercato europeo 56 prodotti

Nella settimana n°9 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 56 (15 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: cadmio in tonno in scatola italiano (leggi articolo) sostanze vietate nitrofurano (metabolita) furazolidone (AOZ) in carne di …

Continua »

Caramello artificiale: in USA si chiede di regolamentare la concentrazione nelle bibite, come avviene in California. La sostanza è potenzialmente cancerogena e il suo accumulo un rischio

cola bibita

Si riaccende, negli Stati Uniti, la discussione sul caramello artificiale, il 4-metilimidazolo o 4-MEI (chiamato anche 4-MI e presente in due coloranti usati in  Europa e classificati come E150c ed E150d). La sostanza viene aggiunta ad alcune bibite e alimenti per motivi estetici, in sostituzione del caramello naturale, anche se è indicata come “possibile cancerogeno” dall’International Agency for Research on Cancer …

Continua »

Ritirate in tutta Italia le caramelle Fini Boom Vampire Gum per una quantità eccessiva del colorante E 133 Blu brillante

Il 31 marzo è iniziato in tutta Italia il ritiro delle caramelle per bambini Fini Boom Vampire Mouth Painter con bubble gum. Secondo un controllo effettuato dai Nas di Brescia contengono una quantità eccessiva del colorante E 133 meglio noto con il nome di blu brillante Fcf. Secondo informazioni raccolte da Il Fatto Alimentare l’esito delle analisi realizzate su due …

Continua »

Etichetta: il consumatore compra di più quando si dice che un ingrediente è assente, rispetto a quando si vanta la presenza di un nutriente salutare

I consumatori preferiscono le etichette con l’indicazione che il prodotto non contiene qualche ingrediente giudicato potenzialmente dannoso, piuttosto che quelle che indicano che contiene qualcosa ritenuto positivo.   Se il prodotto non contiene un particolare ingrediente, ad esempio un colorante artificiale, i consumatori sono ancor maggiormente disposti ad acquistarlo, pagando anche di più, se nelle informazioni supplementari dell’etichetta vengono indicati …

Continua »

Coca Cola e Pepsi Cola modificheranno la composizione delle bevande per evitare scritte allarmiste. Gusto e colore però non cambiano

La Coca Cola e la Pepsi Cola modificheranno la composizione delle bevande che contengono caramello per evitare di scrivere sulle bottiglie vendute in California la frase: “il prodotto potrebbe nuocere alla salute” o altre ancora più ruvide. Le modifiche inizieranno dalle confezioni vendute proprio in California, perchè lo Stato ha deciso che la quantità di 4 MI contenuto nel colorante …

Continua »

Tutti i colori del tonno: così diventa più rosso, ma non pregiato

Raw tuna steak on wooden cutboard

Per anni si è detto che al consumatore italiano piace il tonno rosa, quello tenero che si taglia con un grissino. Dopo anni di “educazione alimentare”, durante i quali gli esperti hanno ripetutamente spiegato che non c’è niente di pregiato in un tonno pallido, adesso – complice forse anche la moda del sushi – è in auge il tonno rosso. …

Continua »