Home / Recensioni & Eventi / Efsa, aperte le selezioni per gli stage retribuiti presso la sede di Parma dell’Autorità per la sicurezza alimentare

Efsa, aperte le selezioni per gli stage retribuiti presso la sede di Parma dell’Autorità per la sicurezza alimentare

Master studio ciboL’Efsa, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, offre la possibilità di uno stage retribuito della durata variabile fra 5 e 12 mesi, da svolgere presso la sede di Parma. Il rimborso spese mensile previsto è pari a 1.150 euro.

Il tirocinio è rivolto a coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti: un titolo di laurea triennale, una conoscenza della lingua inglese di livello B2; avere svolto studi connessi alle attività d’interesse dell’agenzia, come sicurezza alimentare, tossicologia, microbiologia; avere svolto studi negli ambiti di informatica, comunicazione, legge, risorse umane e simili per coloro che vogliono effettuare lo stage in una funzione di supporto.

È possibile inviare la propria candidatura entro il 23 luglio 2018. I candidati selezionati saranno divisi in due gruppi che inizieranno il tirocinio rispettivamente il 1° novembre 2018 e il 1° febbraio 2019. Tutti i dettagli sono disponibili alla pagina dedicata.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

  Annalisa Cavazza

Avatar

Guarda qui

Different water bottles for sports on color background

A scuola si combatte la plastica: borracce agli studenti in molti comuni italiani

In tutta Italia prende sempre più piede la distribuzione delle borracce nelle scuole. Ecco dunque …

Un commento

  1. Avatar

    le iscrizioni sono state chiuse il 23 luglio scorso … sarebbe stato interessante averlo saputo prima.
    comunque grazie per l’info