Home / Etichette & Prodotti / Savoiardi Vicenzi o Conad? Il prezzo cambia ma c’è anche una questione di materie prime da considerare

Savoiardi Vicenzi o Conad? Il prezzo cambia ma c’è anche una questione di materie prime da considerare

tiramisu dolce dessert 155017765
I savoiard con il marchio dei vari supermercati rappresentano il 42% delle vendite mentre il Gruppo Vicenzi raccoglie il 29%

I savoiardi sono il segmento più importante dei biscotti all’uovo e solitamente si usano per la preparazione di dolci. Chi li acquista negli iper e supermercati spesso sceglie il prodotto a marchio della catena distributiva o i savoiardi prodotti dal Gruppo Vicenzi, che è un vero e proprio specialista in questo campo e oltre che commercializzare il proprio brand, Vicenzovo, produce per le marche commerciali delle principali insegne. Sugli acquisti totali i biscotti con il marchio dei vari supermercati  rappresentano il 42%, mentre il Gruppo Vicenzi raccoglie il 29%.

 

Il Fatto Alimentare ha messo a confronto la confezione di Savoiardi Vicenzovo da 300g di Pasticceria Matilde Vicenzi, con il corrispettivo che l’azienda veronese produce per Conad nella scatola da 200g, entrambi prodotti nello stabilimento situato a San Giovanni Lupatoto, e venduti negli scaffali degli ipermercati Leclerc-Conad.

 

savoiardi vicenzi vicenzovo 300
I savoiardi del Gruppo Vicenzi sono confezionati in porzioni salva freschezza da 100g, come pure quelli Conad, anche la ricetta è identica

La prima diversità riguarda i formati, la seconda il prezzo. I savoiardi Conad proposti in confezione da 200 e 400 g sono venduti rispettivamente a 4,25 e 3,47 euro al Kg. Vicenzovo nella scatola da 300 g costa 6,30 euro al Kg. Come giustificare questa differenza agli occhi del consumatore considerando che sul prodotto di marca incidono i costi di marketing, pubblicità e altri voci accessorie?

 

savoiardi conad 400
Anche i savoiardi Conad rispettano gli elevati standard produttivi di Vicenzi

Per la precisione va detto che i biscotti del Gruppo Vicenzi sono confezionati in porzioni salva freschezza da 100g, come pure il prodotto Conad. Anche la ricetta originale composta da farina, uova e zucchero è comune a entrambe le referenze mentre  i valori nutrizionali sono simili.

 

La vera differenza è che i biscotti savoiardi Vicenzovo esposti sugli scaffali dei supermercati  Leclerc-Conad, sono ottenuti da materie prime più selezionate o se preferite di prima scelta. Il 26% delle uova fresche proviene da allevamenti a terra e questo aspetto si sposa con crescente sensibilità ambientalista di molti consumatori. Per quanto riguarda la farina (solo una piccola percentuale pari al 4% viene macinata con mole di pietra), e questo aspetto dovrebbe  conferire al prodotto una maggiore capacità di assorbimento, senza sfaldarsi. Grazie a questa ricettazione il biscotto risulta più consistente quando viene inzuppato nel latte oppure come ingrediente  nella preparazione di dolci come il tiramisù. Un’ultima nota riguarda la confezione abbastanza semplice della Conad che non può competere con quella del  prodotto leader.

 

savoiardi vincenzovo 200 400
La gamma di savoiardi Vicenzi comprende anche altri due formati da 200g e 400g che si trovano molto di frequente in altri supermercati

Il savoiardi di marca hanno dunque un plus qualitativo che dovrebbe giustificare il prezzo maggiore. Tutto ciò non significa che il prodotto a marchio commerciale Conad non sia di buona qualità, visto che rispetta gli elevati standard produttivi di Vicenzi. Per completare le informazioni sul prodotto, va detto che la gamma di savoiardi Vicenzi comprende anche altri due formati da 200g e 400g (vedi foto) che si trovano molto di frequente in altri supermercati.

Claudio Troiani

tab savoiardi conad vicenzi tab savoiardi conad vicenzi ingr

 

 

© Riproduzione riservata

Foto: Photos.com

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Il termine minimo di conservazione non è una scadenza! La tabella con tutti i riferimenti per un consumo sicuro

Il termine minimo di conservazione, o Tmc, è una delle indicazioni presenti sulle confezioni dei …

2 Commenti

  1. Avatar

    Un sito utile e interessante, complimenti.
    Percio’ mi ha stupito nell’articolo leggere per i biscotti Vincenzovo che “la farina viene macinata con mole di pietra” quando poi nella lista degli ingredienti si legge che solo il una minima parte della farina utilizzata e’ cosi’ macinata.