salsiccia
Salsiccia
Salmonella in ripieno di salsiccia cruda dall’Italia

Nella settimana n°37 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 45 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: eccesso di mercurio in verdesca (Prionace glauca) a fette dalla Spagna.

Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: infestazione da parassiti (Anisakis) in sgombro (Scomber scombrus) fresco dalla Francia; acido salicilico in carne di cavallo refrigerata dal Brasile.

sgombro pesce 87811583
Anisakis in sgombro fresco dalla Francia

Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, l’Italia segnala: presenza di Salmonella typhimurium monofasica in ripieno di salsiccia cruda dall’Italia; migrazione di melamina da piatti di plastica da Taiwan, con materie prime dalla Cina; aflatossine in pistacchi provenienti dall’Iran; contenuto di azoto basico volatile totale troppo elevato in anelli di calamari giganti refrigerati dalla Spagna; Norovirus in ostriche vive dalla Spagna.

Questa settimana non ci sono esportazioni italiane in altri Paesi che siano state ritirate dal mercato.

© Riproduzione riservata

sostieni

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

Valeria Nardi - 21 Settembre 2016
0 0 voti
Vota
1 Commento
Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Antonio
Antonio
22 Settembre 2016 14:22

Sono alcuni anni che chiedevo perche’ in Italia arrivano Centinaia…migliaia di Casse di Sgombri dalla Francia e sono con il Pasto….alcunii con Anisakis