Home / Allerta / Salmonella in spiedini di tacchino e vitello dalla Germania e tossine in carne bovina dall’Irlanda… Ritirati dal mercato europeo 61 prodotti

Salmonella in spiedini di tacchino e vitello dalla Germania e tossine in carne bovina dall’Irlanda… Ritirati dal mercato europeo 61 prodotti

SalmonellaNella settimana n°31 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 61 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: Salmonella enterica (ser. Typhimurium) in spiedini di tacchino e vitello dalla Germania; presenza di tossina di Shiga, prodotta dal gruppo Escherichia coli, in carne bovina refrigerata sottovuoto proveniente dall’Irlanda.

Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: aflatossine (B1) in farina di castagne dall’Italia; lattosio non dichiarato e tracce di lattoproteine in biscotti ripieni di crema di cacao dall’Italia; presenza di Salmonella in alimenti per animali domestici dalla Spagna.

Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, l’Italia segnala: migrazione di nichel da griglie e cassetti per forno dalla Turchia.

Questa settimana tra le esportazioni italiane in altri Paesi che sono state ritirate dal mercato, Malta segnala un’allerta per la presenza di focolaio di origine alimentare sospettato di essere causato da Listeria monocytogenes in mozzarella in panetto, refrigerata; la Svezia segnala la presenza di Salmonella enterica (ser. Gerusalemme) in panello di soia destinato a mangime.

© Riproduzione riservata

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

Eccesso di vitamina D3 in integratore dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 53 prodotti

Nella settimana n°30 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …