Home / Allerta / Ritirate dal mercato le Wacko`s della San Carlo: la trombetta gadget è pericolosa

Ritirate dal mercato le Wacko`s della San Carlo: la trombetta gadget è pericolosa

 

Le confezioni di  snack  Wacko’s della San Carlo, con all’interno un gadget a forma di piccola trombetta, sono state ritirate dal mercato.  Il 22 novembre l’azienda ha invitato i rivenditori a togliere i prodotti dagli scaffali. L’accusa formulata dal ministero della Salute è  chiara:  il gadget denominato “tifo trombetta” fabbricato in Cina, custodito in un sacchetto di plastica all’interno della confezione  si smonta facilmente e può essere ingerito  provocando spiacevoli incidenti, come è accaduto ad un bambino di 7 anni. La trombetta infatti si divide  in due parti che possono essere ingerite e provocare soffocamento.   Sulle istruzioni abbinate al prodotto  si dice che il gadget non è adatto a bambini al di sotto dei 36 mesi, ma questa avvertenza non è   sufficiente perchè il pericolo interessa anche i più grandi.

Da anni le associazioni di consumatori chiedono di vietare la vendita di gadget nei prodotti alimentari. Si tratta di una forma di pubblicità  aggressiva che gioca sull’ingenuità dei piccoli. Molti prodotti alimentari si vendono perchè contengono questi inutili gadget che incontrano  un certo successo presso i bambini. Purtroppo il più delle volte si tratta di cibo spazzatura  e non ci sono buone ragioni per permettere questo sistema di vendita.

 

 

 

 

 

 

La foto non rappresenta le confezioni  di Wacko’s ritirate dal mercato il 22 novembre

Altri articoli relativi a prodotti ritirati di recente dal mercato:

 

Guarda qui

Api

Effetto cocktail: il nuovo insetticida Sivanto (Bayer) può uccidere e alterare il comportamento delle api, nonostante sia dichiarato innocuo

Alta mortalità delle api, scarsa coordinazione, apatia e iperattività nel comportamento.I cocktail di pesticidi, anche …