Home / Allerta / Mercurio in pesce spada spagnolo e istamina in sardine congelate dal Marocco… Ritirati dal mercato europeo 161 prodotti nelle settimane 50, 51 e 52

Mercurio in pesce spada spagnolo e istamina in sardine congelate dal Marocco… Ritirati dal mercato europeo 161 prodotti nelle settimane 50, 51 e 52

Nella settimana n°50 del 2012 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 71 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

 

L’elenco comprende un’allerta riguardo la presenza di mercurio in pesce spada congelato (Xiphias gladius) spagnolo.

 

Nella lista dei lotti respinti alle frontiere e/o delle informative sui prodotti diffusi che non implicano un intervento urgente troviamo: migrazione di formaldeide da coppe melammina cinesi, cadmio in molluschi congelati dal Vietnam, Bacillus cereus (batterio patogeno) e infestazione da muffe in datteri iraniani, via Emirati Arabi, aflatossine in fichi secchi dalla Turchia, importazione illegale di prodotti contenenti carne di anatra, pollame e suini provenienti dalla Cina, migrazione di nichel da barbecue cinese, via Hong Kong, migrazione di cromo da coltelli in acciaio provenienti dalla Cina, presenza di E 210 (acido benzoico) non autorizzato in fette di calamari congelati spagnoli, attraverso il Portogallo numero troppo elevato di Enterobacteriaceae in articoli da masticare per cani dalla Cina.

 

Questa settimana tra i prodotti italiani esportati in altri Paesi e ritirati dal mercato la Finlandia segnala la presenza di Salmonella Livingstone in preparazione biologica di semi di colza destinata ai mangimi.

 

Nella settimana n°51 del 2012 le segnalazioni sono state 84 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Nessuna allerta né segnalazione di prodotti italiani esportati in altri Paesi e ritirati dal mercato è presente questa settimana nell’elenco.

 

Nella lista dei lotti respinti alle frontiere e/o delle informative sui prodotti diffusi che non implicano un intervento urgente troviamo: migrazione di cromo da due lotti di coltelli (per la pizza e da cucina inox) cinesi, etichettatura insufficiente per calamari congelati (Loligo patagonica) dalla Tunisia, migrazione di cromo da affettatrice manuale dalla Cina, migrazione di nichel da set per fonduta smaltato da Taiwan, migrazione di cromo, nichel e manganese da forbici da cucina cinesi, istamina in sardine congelate (Sardina pilchardus) dal Marocco, Salmonella Heidelberg in filetti di petto di pollo congelati e salati dal Brasile.

 

Nella settimana n°52 del 2012 le segnalazioni sono state 6 (1 quella inviata dal Ministero della salute italiano) e riguarda il contenuto troppo elevato di solfiti in aragosta congelata (Palinurus mauritanicus) dal Marocco, via Portogallo, che non implica però un intervento urgente.

 

Per maggiori informazioni sul rapporto settimanale, recarsi sul sito del Servizio sanitario regionale dell’Emilia-Romagna nella sezione notizie.

 

Per seguire con maggiore attenzione il sistema di allerta e il ritiro dei prodotti sia a livello europeo che internazionale, collegarsi al sito di Phyllis Entis, eFoodAlert.wordpress.com che propone un monitoraggio continuo e aggiornato «Recall Roundup».

 

Foto: Photos.com

 

Avatar

Guarda qui

volfort integratore alimentare

Ancora un integratore dalla Cina con i principi attivi di Viagra e Cialis. L’allerta del ministero della Salute

Il ministero della Salute ha pubblicato l’ennesima allerta per un integratore alimentare che contiene sostanze …