Home / Pubblicità & Bufale / Birra Corona censurata la pubblicità che incita a guidare in modo spericolato

Birra Corona censurata la pubblicità che incita a guidare in modo spericolato

 Il  Comitato di Controllo del Giurì di autodisciplina pubblicitaria ha censurato lo spot della birra Corona che ritrae un giovane  “tassista” con un’auto sportiva futuristica e super-accessoriata, mentre sfreccia allegramente nel traffico di Roma. Nello spot si vede il tassista che festeggia insieme ad altre persone, con bottiglie di birra Corona accompagnato da un sottofondo musicale incalzante.

La pubblicità è andata in onda  sulle reti Mediaset nel mese di luglio 2011 e secondo l’autority costituisce un indebito ed irresponsabile accostamento tra la guida dei veicoli, la  velocità e il consumo di alcol.
Il messaggio associa inopportunamente il consumo di birra  ad una guida sportiva che permette al tassista di raggiungere velocità elevate durante il tragitto cittadino, e questo comportamento contrasta con il codice di autodisciplina pubblicitaria.

Secondo il Comitato di controllo è scorretto e diseducativo esaltare la velocità e abbinare il consumo di alcol a esperienze al di fuori del comune. Alla fine dello spot compare per pochi istanti sul video una scritta a caratteri tipografici molto piccoli dove si dice “Corona ti invita ad un consumo responsabile”, ma si tratta di un aspetto che nel contesto generale è stato giudicato  irrilevante.

Il messaggio è stato censurato e non potrà più andare in onda.

Foto : flickr cc

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

bere acqua bicchiere vetro salute

Le bufale della rete: se si beve moltissima acqua si dimagrisce perchè diminuisce l’appetito (Iss salute)

“Se si beve moltissima acqua si perde l’appetito e si dimagrisce”. Questa credenza che gira …