Home / Tecnologia e Test / Pepsi: in Cina arriva lo smartphone firmato dall’azienda delle bibite. Il motivo? La tecnologia ha un ruolo chiave nell’interazione con i consumatori

Pepsi: in Cina arriva lo smartphone firmato dall’azienda delle bibite. Il motivo? La tecnologia ha un ruolo chiave nell’interazione con i consumatori

pepsi
Pepsi si fa tecnologica: esce lo smartphone firmato dall’azienda

Si chiamerà Pepsi P1 lo smartphone che il colosso delle bollicine sta per lanciare in Cina. Il cellulare sarà dotato di un sistema Android 5.1, con display da 5,5 pollici a risoluzione FullHD, processore da 1,7GHz, 2GB di RAM e 16 di archiviazione interna, batteria da 3000mAh e fotocamere da 13 e 5 megapixel. Costerà 1.299 yuan (circa 175 euro) e sarà disponibile solo sul mercato cinese. La notizia, circolata come indiscrezione su siti di tecnologia, è stata confermata a Reuters da una portavoce della compagnia. La presentazione è prevista per il 20 ottobre, a Pechino.

Pepsi si occuperà di promuovere il suo brand attraverso lo smartphone, mentre la parte tecnologica sarà affidata a un partner locale. «Pepsi si è sempre mossa alla velocità della cultura e oggi la tecnologia è un elemento culturale chiave nell’interazione dei consumatori – ha detto la portavoce della compagnia americana specificando che – Pepsi non ha intenzione di entrare nel business di produzione dei telefoni, ma vogliamo impegnarci con i consumatori in modo innovativo per far crescere il nostro marchio».

L’anno scorso, Pepsi è entrata nel settore audio-video di lusso in partnership con il produttore danese Bang & Olufsen e nel settore delle calzature con l’azienda italiana Del Toro, per una linea di prodotti per il calcio.

© Riproduzione riservata

sostieniProva2Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Beniamino Bonardi

Beniamino Bonardi

Guarda qui

maionese aglio limone uova olio

Maionese biologica e senza uova. Continua il confronto tra marchi

Se già con le maionesi “private label” e quelle firmate Kraft o Calvé si è …