Home / Controlli e Frodi / In Cina Wal-Mart ritira carne d’asino contenente volpe, in Giappone 6,3 milioni di surgelati contaminati da pesticida, così come fragole e tè a Taiwan

In Cina Wal-Mart ritira carne d’asino contenente volpe, in Giappone 6,3 milioni di surgelati contaminati da pesticida, così come fragole e tè a Taiwan

asino carne
In Cina Wal-Mart, il colosso statunitense della grande distribuzione, ha annunciato il ritiro della carne d’asino

Wal-Mart, il colosso statunitense della grande distribuzione, ha annunciato il ritiro della carne d’asino alle cinque spezie dopo che le analisi hanno rilevato la presenza di carne di volpe e di altri animali. Si tratta di una prelibatezza popolare a basso costo, venduta in alcuni dei quasi quattrocento supermercati della catena in 150 città cinesi. La frode è venuta alla luce dopo le analisi fatte effettuare da un consumatore, in seguito alcuni dirigenti della società fornitrice, la Dezhou Fujude Food Company, sono stati arrestati.

 

In Giappone sono stati ritirati dal mercato 6,3 milioni di confezioni per circa novanta alimenti surgelati, perché in alcuni sono stati rilevati residui di un pesticida, il malathion, fortunatamente non altamente tossico per l’uomo e non cancerogeno, ma che può provocare nausea e diarrea.

 

fragole
A Taiwan le autorità sanitarie hanno ritirato dal mercato fragole e tè verde importati dal Giappone

L’allarme era stato lanciato sin da metà novembre da alcuni consumatori, insospettiti dal cattivo odore provenienti da pizza, crocchette di mais e pollo fritto, prodotti dalla Aqli Foods Corp., una sussidiaria della Maruha Nichiro Holdings Inc., una delle maggiori aziende alimentari del paese. Secondo l’AFP, è salito ad almeno 1.400 il numero dei casi d’intossicazione in Giappone – con vomito, diarrea e crampi – conseguenti al consumo di surgelati contaminati dal pesticida malathion. Si sospetta un possibile sabotaggio, dal momento che la presenza di malathon non è stato rilevata nell’impianto di produzione dei surgelati.

 

A Taiwan, intanto, le autorità sanitarie hanno ritirato dal mercato fragole e tè verde importati dal Giappone, perché contenenti anch’essi residui di un pesticida a livelli pericolosi.

 

Beniamino Bonardi

Foto: Photos.com

© Riproduzione riservata

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Virgin olive oil in a crystal bottle on wooden background.Copyspace

Francia. il 50% dell’olio di oliva in vendita sugli scaffali non è in regola. I risultati del piano di controllo del governo

La direzione generale per la repressione delle frodi del governo francese ha pubblicato i risultati …