Home / OGM / Ogm e glifosato: tra pochi giorni la prima valutazione dell`Efsa sullo studio di Séralini che ne ha denunciato la tossicità

Ogm e glifosato: tra pochi giorni la prima valutazione dell`Efsa sullo studio di Séralini che ne ha denunciato la tossicità

La prossima settimana l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) darà un giudizio sul lavoro pubblicato da ricercatori dell’Università di Caen, in Francia, guidati da Gilles-Eric Séralini che sollevava preoccupazioni sulla potenziale tossicità di un erbicida contenente glifosato e mais geneticamente modificato NK603 resistente al glifosato prodotto dalla Monsanto.

 

Per valutare lo studio durato due anni è stato costituito un gruppo di lavoro multidisciplinare che in un primo momento valuterà la completezza e la metodologia utilizzata ed esprimerà nei prossimi giorni una primo giudizio di carattere scientifico.

 

La seconda fase del lavoro comprende l’eventuale richiesta di informazioni se si riscontrano elementi poco chiari e una valutazione più approfondita del lavoro. L’analisi verrà condotta anche con la collaborazione delle agenzie che si occupano di sicurezza alimentare.

 

Foto: Photos.com

 

Avatar

Guarda qui

Lemons on the bright cyan background

Limoni, arrivano gli OGM per salvare l’industria USA da un’epidemia catastrofica. Ma cosa ne pensa l’opinione pubblica americana?

Che cosa pensano gli americani di frutta e verdura geneticamente modificate? Sono davvero così contrari …

Un commento

  1. Avatar

    Evidentemente Seralini deve aver cambiato opinione, perchè in principio si era rifiutato di rilasciare i dati richiesti, come spiega questo lancio della France presse, ripreso da Bussiness recorder http://www.brecorder.com/world/europe/80817-scientist-wont-allow-eu-agency-to-check-gm-findings-.html. Saluti