Home / Allerta / Norovirus in ostriche francesi e mercurio in pesce spada spagnolo… Ritirati dal mercato europeo 62 prodotti

Norovirus in ostriche francesi e mercurio in pesce spada spagnolo… Ritirati dal mercato europeo 62 prodotti

Raw oysters norovirus
In Italia allerta per la presenza di norovirus in ostriche dalla Francia

Nella settimana n°7 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 62 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

 

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: mercurio in pesce spada congelato dalla Spagna; presenza di norovirus in ostriche dalla Francia.

 

Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: carcasse di bovini dalla Francia non idonei al consumo umano; glutine non dichiarato in etichetta di tavolette di cioccolato al latte italiane (distribuite in Taiwan e Italia); Listeria monocytogenes in filetti congelati di salmone affumicato (Salmo salar) provenienti dalla Serbia.

 

pesce spada 476158949
Un’altra allerta per mercurio in pesce spada congelato dalla Spagna

Tra i lotti respinti alle frontiere l’Italia segnala: residui di pesticida (propoxur) in fagioli secchi dall’Etiopia; migrazione di nichel da set per barbecue cinese; aflatossine in mandorle dalla Turchia; aflatossine in mandorle di albicocche dalla Cina; livello di residui al di sopra dei limiti per il rame su foglie di vite dalla Turchia; numero troppo alto di Enterobacteriaceae in farina di pesce dalla Mauritania destinata a mangime; presenza di Salmonella spp. in farina di pesce dalla Mauritania destinata a mangime.

 

Valeria Nardi

© Riproduzione riservata

Foto: iStockphoto.com

sostieniProva2

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

Castagne d’India o matte: in Francia pubblicata una guida per prevenire le intossicazioni molto frequenti

Ogni autunno ospedali e centri antiveleni accolgono persone con intossicazioni da castagne d’India, frutti dell’ippocastano …

Un commento

  1. Avatar

    Continuo nella mia opinione di consumo esclusivo di prodotti italiani. Oggi la possibilità di acquistare sul web anche prodotti tipici da grandi alternative… di siti ce ne sono…