;
Home / Allerta / Mercurio in squalo mako e Listeria in salmone affumicato… Ritirati dal mercato europeo 69 prodotti

Mercurio in squalo mako e Listeria in salmone affumicato… Ritirati dal mercato europeo 69 prodotti

andwich with smoked salmonNella settimana n°8 del 2021 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 69 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

L’elenco dei prodotti distribuiti nel nostro Paese e oggetto di allerta comprende quattro casi: sostanza non autorizzata (ossido di etilene) in biscotti con semi di sesamo dall’India; mercurio in fette di squalo mako (Isurus oxyrinchus) congelato dalla Spagna; Listeria monocytogenes in salmone affumicato congelato proveniente dall’Italia; ritiro dal mercato di grissini italiani, contenenti semi di sesamo, potenzialmente contaminati da ossido di etilene.

Mercurio
Mercurio in fette di squalo mako congelato dalla Spagna

Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: cadmio in tentacoli di calamaro congelati dall’India; Tossina di Shiga, prodotta dal gruppo Escherichia coli, in preparazione di carne macinata refrigerata dal Belgio; contenuto troppo elevato di solfiti in gamberi (Litopenaeus vannamei) cotti refrigerati provenienti dalla Spagna; conteggio troppo elevato di Escherichia coli in mitili vivi (Mytilus galloprovincialis) provenienti dalla Spagna, confezionati in Italia; Salmonella enterica (ser. Paratyphi B) in cosce di pollo congelate dai Paesi Bassi; alto contenuto di costituenti organici volatili in stampi da forno in silicone provenienti dalla Cina.

Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, il nostro Paese segnala: nuovo alimento non autorizzato loroco (Fernaldia pandurata) dal Guatemala; presenza di aflatossine e solfiti non dichiarati in salsa di peperoncino rosso proveniente dal Pakistan.

Questa settimana tra le esportazioni italiane in altri Paesi che sono state ritirate dal mercato l’Austria segnala Escherichia coli in tagliatelle all’uovo al tartufo.

© Riproduzione riservata. Foto: Stock.adobe.com

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

Roberto La Pira

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

Cadmio in totani spagnoli e Salmonella in pollo dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 78 prodotti

Nella settimana n°26 del 2021 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …

3 Commenti

  1. Avatar

    Vorrei ringraziarvi per le vostre puntuali segnalazioni. Non che mi servano direttamente (generalmente non compro quasi mai nulla dei prodotti segnalati, salvo una volta che per un pelo non compro un prodotto contenente la listeria) però mi consentono di capire cosa succede nel mercato, da dove vengono i prodotti che sono in vendita, quali sono i paesi produttori da tenere sott’occhio. Insomma, fanno di me una consumatrice consapevole e questo non è poco.
    Di nuovo grazie.

  2. Avatar

    Buon giorno Signori,
    Vorrei sapere dove poter trovare la lista dei prodotti e lotti. Io compro rigorosamente tutto italiano, ma mi sono azzardata a prendere il salmone affumicato e vorrei capire se fa parte di uno di quelli ritirati. Grazie in anticipo per la risposta. E tanti complimenti! Roberta