Home / Controlli e Frodi / Indagine dei Nas sulla qualità delle mense scolastiche. Iniziativa del Ministro della Salute, dopo le segnalazioni di alcuni genitori

Indagine dei Nas sulla qualità delle mense scolastiche. Iniziativa del Ministro della Salute, dopo le segnalazioni di alcuni genitori

mense scolasticheI Nas dei Carabinieri stanno conducendo un’indagine sulle mense scolastiche, su incarico del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, che lo ha annunciato nel corso di un’assemblea di Federalimentare, dove ha spiegato che l’operazione è già in corso, perché “queste cose prima vengono fatte e poi annunciate”. L’indagine si basa su controlli a campione ed è stata decisa in seguito alle segnalazioni di alcuni genitori, che si lamentavano della qualità del cibo.

I Nas controllano, non si sa se solo nelle scuole pubbliche o anche in quelle private, la qualità del cibo offerto ai bambini nelle mense scolastiche ma anche le scelte dei tipi di cibo che vengono utilizzati nelle diete a seconda della fascia di età. Quindi, si tratta di un controllo anche sull’appropriatezza nutrizionale nei vari momenti della crescita. Ogni tre mesi verrà fatto il punto della situazione sui risultati emersi dai controlli, perché, afferma il Ministro, “ci interessa andare a fondo per capire se esiste veramente un problema e che tipo di problema è”.

mensa scuolaNel 2010, il Ministero della Salute aveva pubblicato le Linee di indirizzo nazionale per la ristorazione scolastica. Due anni fa era stato predisposto un questionario on line per le mense scolastiche, pensato come strumento conoscitivo per interventi diretti o indiretti utili a contrastare obesità e sovrappeso nei bambini e nei ragazzi. Ora è partita l’indagine dei Nas.

© Riproduzione riservata

sostieni

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Beniamino Bonardi

Beniamino Bonardi

Guarda qui

Virgin olive oil in a crystal bottle on wooden background.Copyspace

Francia. il 50% dell’olio di oliva in vendita sugli scaffali non è in regola. I risultati del piano di controllo del governo

La direzione generale per la repressione delle frodi del governo francese ha pubblicato i risultati …

Un commento

  1. Ma con tutto il rispetto per i carabinieri del nas, ma quale conoscenza hanno questi signori per valutare le qualità’ nutrizionali degli alimenti durante le fasi di crescita dei bambini? In Italia le cose vanno male perché gli incarichi a tutti i livelli sono dati ad enti non competenti, ministro Lorenzin……