Home / Allerta / Listeria in formaggi austriaci e frammenti di vetro in funghi in scatola… Ritirati dal mercato europeo 75 prodotti

Listeria in formaggi austriaci e frammenti di vetro in funghi in scatola… Ritirati dal mercato europeo 75 prodotti

formaggi  Listeria
Listeria monocytogenes in vari formaggi provenienti dall’Austria

Nella settimana n°5 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 75 (13 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

 

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: Listeria monocytogenes in vari formaggi provenienti dall’Austria; proteine del latte non dichiarate in etichetta di ragù italiano (leggi articolo); frammenti di vetro in funghi in scatola dalla Cina.

 

Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: sostanze vietate (zilpaterolo e Isoxsuprine) in carne di cavallo refrigerata dal Messico; uso non autorizzato di coloranti (E110 – giallo tramonto FCF e E129 – rosso allura AC) in mix di spezie dal Pakistan.

 

funghi 476383195
Allerta per frammenti di vetro in funghi in scatola dalla Cina

E ancora: datteri dalla Tunisia infestati da insetti; Listeria monocytogenes in due lotti di salmone affumicato refrigerato dalla Polonia; cadmio in vongole surgelate provenienti dal Cile; Salmonella spp. in farina di pollame dalla Spagna destinata a mangime.

 

Tra i lotti respinti alle frontiere l’Italia segnala: migrazione di nichel da griglie da forno cinesi; Salmonella spp. in semi di sesamo dalla Nigeria; residui di pesticida (clorpirifos) in olive in salamoia dall’Egitto; migrazione di cromo da coltelli in acciaio dalla Cina; carbendazim in carciofi provenienti dall’Egitto.

 

Valeria Nardi

© Riproduzione riservata

Foto: iStockphoto.com

sostieniProva2

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

Allergene non dichiarato in alici impanate e ocratossina A in infusione di erbe… Ritirati dal mercato europeo 76 prodotti

Nella settimana n°29 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …

Un commento

  1. E’ per questo che sono dell’opinione di consumare solo prodotti nostrani di alta qualità, meglio sia per l’economia italiana che per la salute…
    Per i pigri da un po’ di tempo si è ormai sviluppata l’usanza di acquistare prodotti tipici in rete, ma attenti ad utilizzare solo quelli certificati e soprattutto con prodotti italiani…