Home / Allerta / Eccesso di iodio in alghe kombu essiccate dalla Corea del Sud… Ritirati dal mercato europeo 51 prodotti

Eccesso di iodio in alghe kombu essiccate dalla Corea del Sud… Ritirati dal mercato europeo 51 prodotti

iodio Nella settimana n°21 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 51 (1 quella inviata dal Ministero della salute italiano). Anche il Rasff, a causa della crisi mondiale da coronavirus che ha portato alla chiusura di ristoranti, bar e negozi, ha visto diminuire le proprie segnalazioni (51 notifiche contro, solitamente, più di 60) anche se tutte le attività di controllo sulla sicurezza alimentare proseguono.

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: contenuto di iodio troppo alto in alghe kombu essiccate, originarie della Corea del Sud.

Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, l’Italia segnala: uso non autorizzato del colorante E 102 – tartrazina – in noodles delle Filippine.

Questa settimana tra le esportazioni italiane in altri Paesi, non risultano lotti che siano stati ritirati dal mercato.

© Riproduzione riservata

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

Bisfenolo A in cucchiai per bambini e rischio di intossicazione alimentare (ciguatera) causata da bistecche di dentice… Ritirati dal mercato europeo 48 prodotti

Nella settimana n°23 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …