Home / Tecnologia e Test / “Halal Test”, in Francia arriva il kit per scoprire in dieci minuti se nel cibo c’è carne di maiale

“Halal Test”, in Francia arriva il kit per scoprire in dieci minuti se nel cibo c’è carne di maiale

carne di maiale 139878057
Un kit ci dice se nel cibo è presente carne di maiale, vietata dalla religione musulmana

In Francia è stato messo in vendita on line un test halal, simile a quello di gravidanza, per scoprire in dieci minuti se un cibo contiene carne di maiale, vietata dalla religione musulmana, che in Francia conta sei milioni di fedeli. Basta prelevare un campione di cibo con un bastoncino e immergerlo in un contenitore con dell’acqua tiepida: se compare una sola tacca, significa che non ci sono tracce di carne di maiale, se le tacche sono due, il responso è positivo. Il kit è stato messo in commercio da due amici, un algerino e un francese di 25 e 27 anni, che hanno costituito la società Capital Biotech, che vende il kit a 6,90 euro e che nei prossimi giorni lo distribuirà anche via Internet.

 

Nonostante il nome “Halal Test”, il kit rileva solo la presenza di carne di maiale ma, nel caso della carne di altro tipo, non dice se l’animale è stato macellato secondo le prescrizioni della religione islamica, cioè sgozzato e dissanguato vivo, e se quindi è halal. Per rispondere a questa seconda domanda, Capital Biotech sta studiando un altro test, basato sull’ossigenazione del sangue.

Beniamino Bonardi

© Riproduzione riservata

Foto: iStockphoto.com

sostieniProva2

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Un “codice a barre” genetico per certificare zafferano, farine e tonno: il DNA barcoding si affaccia nel mondo agroalimentare

Come si può essere sicuri che il bastoncino di pesce panato sia proprio merluzzo o …