Home / Etichette & Prodotti / Fondenti in padella, i dadi gelatinosi della Star, dopo due anni sono ancora in offerta lancio. Tre varianti da usare, ma c’è troppo sodio

Fondenti in padella, i dadi gelatinosi della Star, dopo due anni sono ancora in offerta lancio. Tre varianti da usare, ma c’è troppo sodio

fondenti star
Gli insaporitori “I fondenti” di Star sono ancora in offerta novità dopo due anni dal lancio

La dicitura ”offerta novità” e il prezzo dei Fondenti in padella Star (un mix di erbe, aromi e spezie in formato gelatinoso), lasciano intendere che ci si ci trovi davanti a un nuovo  insaporitore, immesso sul mercato da poco e in fase di promozione. In realtà i Fondenti in padella Star sono presenti sugli scaffali dei supermercati da un paio di anni, ma evidentemente non sono ancora entrati nelle abitudini dei consumatori.

Nel settore degli insaporitori, in piena espansione, Star inserisce questo prodotto che affianca i tradizionali dadi, i granulati per brodo, i brodi pronti, gli insaporitori da forno e quelli da padella. La promessa di questa generazione di  aromi e condimenti è quella di essere più genuini rispetto ai dadi tradizionali (i Fondenti in padella hanno l’1% di olio extra vergine di oliva, sono senza glutammato e senza coloranti) e di poter scegliere il gusto  in base al piatto da cucinare.

 

Fondenti Star
I Fondenti in padella Star rientrano tra le soluzioni culinarie per insaporire, insieme a dadi, insaporitori da forno e brodo

I Fondenti sono infatti presenti in tre versioni: c’è il gusto classico, quello con prezzemolo e aglio, e un terzo con timo e rosmarino. La versione classica è adatta a insaporire la carne di manzo, la versione prezzemolo e aglio serve per preparare i secondi di pesce mentre quella al timo e rosmarino va bene per i piatti di verdura e carne. Si usano in padella e sono porzionati in vaschette. Sull’etichetta viene indicata la dose di prodotto da utilizzare per condire una determinata quantità di pietanza: per esempio per 350 g di pesce servono un paio di porzioni. La consistenza gelatinosa data dagli addensanti (gomma di xanthan e farina di semi di carrube) fa sì che i fondenti siano facilmente estraibili dalla vaschetta (non ne rimane neppure una briciola) e si sciolgano soltanto in padella.

 

Osservando la lista degli ingredienti dei Fondenti Prezzemolo e Aglio  (vedi tabella sotto) troviamo ai primi posti le due verdure affiancate da sale e il destrosio mentre in fondo ci sono gli aromi naturali di aglio e prezzemolo. La quantità di sodio presente in una vaschetta da 15 grammi è pari al 40% circa della quantità giornaliera raccomandata, purtroppo decisamente alta. Il prodotto offre tuttavia il vantaggio di essere pratico da usare e di conservarsi fuori dal frigorifero.

 

Valeria Torazza

 

Fondenti Star Fondenti Star2

© Riproduzione riservata

 

sostieni300x200

  Valeria Torazza

Valeria Torazza
analisi di mercato

Guarda qui

manzo

“Senza antibiotici” e “Benessere animale” sono scritte presenti sulle etichette di uova, carne e altri prodotti. Che valore hanno?

Nel 2018 il giro d’affari legato alle uova da galline allevate a terra è cresciuto …