Home / Etichette & Prodotti / Etichette alimentari: il testo del nuovo regolamento UE 1169/2011

Etichette alimentari: il testo del nuovo regolamento UE 1169/2011

Il 22 novembre   è stato pubblicato il  nuovo regolamento europeo sulle diciture delle etichette alimentari. Si tratta del REGOLAMENTO (UE) N. 1169/2011 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO
del 25 ottobre 2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, che modifica i regolamenti (CE) n. 1924/2006 e (CE) n. 1925/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio e abroga la direttiva 87/250/CEE della Commissione, la direttiva 90/496/CEE del Consiglio, la direttiva 1999/10/CE della Commissione, la direttiva 2000/13/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, le direttive 2002/67/CE e 2008/5/CE della Commissione e il regolamento (CE) n. 608/2004 della Commissione.

Il testo si può scaricare cliccando qui oppure scaricando l’allegato.

Foto: Photos.com

 

Guarda qui

riso nero avocado frutta esotica mais cetriolo

Il riso nero si trasforma. Trend e nuovi prodotti raccontati da Günther Karls Fuchs di Papille Vagabonde

Una delle mode del momento è il grande utilizzo del riso nero in cucina. Ne …

2 Commenti

  1. Soddisfazione generale per le nuove regole di etichettatura che ogni commentatore "interpreta" a suo piacimento. Sembrano contenti anche i più integralisti tra i rappresentanti degli agricoltori ma molte cose scritte nel Regolamento sono soltanto la riscrittura più ordinata di regole già in vigore. Erano molti a lamentarsi della "nazionalizzazione" delle materie prime importate e si citavano, ad esempio, i "prosciutti italiani" fatti con cosce importate dall’Olanda o dal Belgio. Bene. Il nuovo regolamento li ha consacrati definitivamente. Leggete bene il significato di "Paese d’origine o luogo di provenienza". Le materie prime asiatiche, africane o nord europee diventeranno il fiore all’occhiello del "made in Italy".
    Buon appetito!

  2. certo è che se le cose stanno come dici tu Gianfranco siamo messi proprio bene…ci faranno mangiare il pangasio che allevano in Asia in mezzo alla fogna come made in Italy? Si perché se viene lavorato qua è made in Italy, no?