Home / Nutrizione / Con la dieta mediterranea, c’è il 15% di probabilità in meno che i bambini siano obesi o in sovrappeso

Con la dieta mediterranea, c’è il 15% di probabilità in meno che i bambini siano obesi o in sovrappeso

bambini dieta mediterranea iStock_000021052623_Small
La dieta mediterranea non è comune tra i bambini e quindi dovrebbe essere sostenuta dall’Unione europea

La dieta mediterranea, oltre a scongiurare il rischio di sviluppare molte malattie, sembra diminuire anche o livelli di obesità infantile. Tuttavia, la dieta non è comune tra i bambini che vivono nei paesi mediterranei e dovrebbe essere sostenuta dall’Unione europea, nell’ambito delle strategie di lotta all’obesità infantile.

Lo sostiene uno studio guidato dal ricercatore italiano Guido Tognon, che lavora all’Università di Göteborg in Svezia, pubblicato dalla rivista Nutrition Metabolism and Cardiovascular Diseases.

 

Cute girl eating pasta
Con un’alimentazione “mediterranea” ci sono il 15% in meno di probabilità di essere obesi o in sovrappeso

La ricerca ha preso in esame le caratteristiche fisiche di 16.220 bambini tra i due e i nove anni di otto Paesi europei, ai genitori dei quali è stato sottoposto un questionario, in cui indicare la frequenza di consumo di 43 alimenti. Tra le otto nazioni prese in considerazione (Svezia, Germania, Spagna, Italia, Cipro, Belgio, Estonia e Ungheria), quello in cui si registra il maggior consumo di cibi associabili alla dieta mediterranea tra i bambini è la Svezia, seguita dall’Italia, mentre all’ultimo posto si trova Cipro.

 

I bambini con un’alimentazione molto aderente alla dieta mediterranea hanno il 15% in meno di probabilità di essere obesi o in sovrappeso rispetto ai loro coetanei, la cui dieta si discosta da quella Mediterranea. Questo dato è indipendente da età, sesso, situazione socio-economica e Paese di residenza.

 

Beniamino Bonardi

© Riproduzione riservata

Foto: iStockphoto.com

sostieniProva2

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Uova di cioccolato, anche per quelle al fondente ci vuole moderazione: tante calorie e benefici ancora tutti da dimostrare

Il cioccolato ad alta concentrazione di cacao viene propagandato come elisir di salute, ma è …