;
Home / Controlli e Frodi / Maria Caramelli nominata direttore dell`Istituto zooprofilattico di Teramo

Maria Caramelli nominata direttore dell`Istituto zooprofilattico di Teramo

Il ministro della Salute ha nominato Maria Caramelli direttore generale dell’Istituto Zooprofilattico sperimentale per l’Abruzzo e il Molise con sede a Teramo. Caramelli è stata finora direttore sanitario dell’Istituto zooprofilattico sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta di Torino ed è nota a livello internazionale per i suoi studi e l’attività di contrasto della Bse (encefalopatia spongiforme bovina), di cui è responsabile del Centro di referenza nazionale. Dal 2006 è membro dello European College of Veterinary Public Health. È autrice di 125 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali.

 

Ilfattoalimentare.it ha intervistato più volte Maria Caramelli riportando pareri e ricerche condotte dall’istituto zooprofilattico del Piemonte. Siamo sicuri che anche a Teramo continuerà il suo lavoro con ottimi risultati.

 

Avatar

Guarda qui

Le frodi dei prodotti ittici possono riguardare fino al 36% del totale delle vendite secondo un’analisi del Guardian

Il Guardian Seascape ha analizzato 44 studi recenti, relativi a oltre 9.000 campioni di prodotti …

Un commento

  1. Avatar
    antonio di caro

    Per succedere al Prof. Caporale alla guida dell’Istituto Zooprofilattico di Teramo il Ministero della Salute ha spostato in Abruzzo una delle donne più importanti della zootecnia italiana, la dott. Maria Caramelli.
    A nome degli Abruzzesi che si occupano di zootecnia le auguriamo 2in bocca al lupo" e ben arrivata nella regione più verde e bella d’Italia, dove conoscerà le bellezze e l’ospitalità della nostra terra.