Home / Prezzi / Paghereste 75 dollari per una tazzina di caffè? La bevanda più cara del mondo si sorseggia solo in California

Paghereste 75 dollari per una tazzina di caffè? La bevanda più cara del mondo si sorseggia solo in California

Paghereste 75 dollari per un caffè? È la cifra che sborsano i clienti di alcune caffetterie californiane Klatch per assaggiare una tazzina del ‘caffè più costoso al mondo’. Si tratta della varietà Elida Geisha Natural 803, vincitrice dell’ultima competizione Best of Panama, venduta all’asta per l’esorbitante cifra di 803 dollari alla libbra, più di 1.5oo €/kg.

A far schizzare alle stelle il prezzo è stata la limitata quantità di grani disponibili (solo 45 kg), e il metodo di produzione. La maggior parte del lotto è stata assegnata alla torrefazione di Taiwan Black Gold Coffee e una piccola parte è andata alla giapponese Seza Coffe. Le caffetterie Klatch sono riuscite ad assicurarsene solo 4,5 kg.

Questa rara varietà di caffè Arabica è prodotta in un piccolo appezzamento di terreno alle pendici di un vulcano nella foresta panamense ed è raccolto manualmente, bacca dopo bacca. Pochi fortunati clienti della catena hanno avuto la possibilità di bere una tazzina gratis. Chi ha avuto l’occasione di assaggiarlo afferma che questo caffè ha un sapore floreale, più simile al tè, con note di gelsomino e bacche, molto diverso a quello delle varietà più diffuse.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare basta anche un euro.

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

kinder gran sorpresa

Uova di Pasqua: ma quanto ci costano? Il prezzo può lievitare di 12 volte. Il prodotto più venduto ha solo il 50% di cioccolato!

“Buona Pasqua” titola il volantino di Carrefour che in seconda pagina mostra la foto di …